Passa ai contenuti principali

Spätzle speck e gorgonzola

E' arrivato l'autunno e con esso la voglia di cucinare piatti più ricchi e gustosi come questi gnocchetti tipici del Trentino a base di uova, farina e acqua. 
Semplici e velocissimi da fare...si preparano mentre bolle l'acqua.......
SPÄTZLE
 SPECK & GORGONZOLA
Dosi per 4 persone
Per gli "gnocchetti":
250 g di farina 0
3 uova intere
100 ml di acqua
noce moscata qb
sale e pepe
Per condire:
200 g di speck a dadini
250 g di gorgonzola dolce
erba cipollina secca in foglie
olio evo

In una pentola capiente mettere a bollire l'acqua. Nel frattempo preparare l'impasto degli spätzle: in una ciotola setacciare la farina ed aggiungere le uova, l'acqua gradualmente, la noce moscata, sale e pepe. Amalgamare bene il tutto fino ad ottenere un impasto morbido e piuttosto liquido. La consistenza dell'impasto determinerà la forma degli gnocchi. Se dovesse risultare troppo denso aggiungere un po' d'acqua, unire invece un po' di farina se risultasse troppo liquido.
In una padella rosolare lo speck a dadini con poco olio, quindi unire il gorgonzola a tocchetti e l'erba cipollina. Far sciogliere il gorgonzola e aggiustare di sale e pepe.
Quando l'acqua raggiunge il bollore salare e buttare gli gnocchi, se non disponete dell'apposita macchinetta (io l'ho acquistata perchè comodissima) potete usare una grattugia. L'importante è far passare l'impasto nei fori che una volta colato in acqua si rapprenderà dando la forma ai vostri gnocchetti.
Cuociono immediatamente, una volta tornati a galla sono pronti per essere scolati e conditi.
Scolare gli späztle e saltarli in padella con lo speck e gorgonzola.
Servire caldi e buon appetito!!!

Alla prossima.....

Commenti

  1. Ma quanto tempo che non passavo dalla tua cucina, e che gustosità che trovo ad accogliermi!
    baci e buona settimana
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alice grazie ultimamente sono poco presente. A presto ☺️

      Elimina
  2. Ciao Rosita che bello rileggerti ^_^ golosissima la tua proposta, fa venire proprio l'acquolina in bocca :-P

    RispondiElimina

Posta un commento

Lascia una traccia del tuo passaggio, mi fa piacere leggere il tuo pensiero....
GRAZIE! :)

Anche se non sempre rispondo subito, leggo sempre con molto piacere tutti i vostri commenti :)

Causa numero eccessivo di commenti ANONIMI (SPAM) sono stata costretta a riservare la possibilità di commentare solo gli utenti registrati.

Post popolari in questo blog

Piadine con esubero di pasta madre

Buon lunedì cari lettori!

Come state? Anche da voi questo fine settimana è stato caldo umido?

Che stagione strana, di pomeriggio è stato più afoso che in certe giornate di agosto!!

Stamani voglio cominciare la settimana con una ricetta che ho provato più volte e che sono contenta di aver trovato!

Di cosa sto parlando? Ma delle piadine con pasta madre, o meglio con esubero di pasta madre!

Premetto che non ho mai preparato la piadina originale e quindi non so esattamente quale sia la tecnica.
L' ho mangiata però più volte e mi piace molto. Così quando, qualche mese fa, mi sono imbattuta nella ricetta di Lucia, grazie al gruppo delle CTP cuochine tutte pazze di FB, ho deciso di provare questa versione di piadina e da allora no ho più smesso ^_-

Questa ricetta ha attirato la mia attenzione perchè utilizza l'esubero di pasta madre.

E chi come me "cura" la pasta madre sa bene come sono preziose queste ricette che permettono di consumare quel lievito che altrimenti finirebb…

Panini con pasta madre soffici e morbidi

Buondì! La mia pasta madre ormai non trova pace, tutti i fine settimana la metto a lavorare. Dopo tutta la settimana in cui riposa tranquilla in frigorifero il venerdì o il sabato la risveglio con uno due rinfreschi a seconda dalla quantità che mi serve.  Così è stato qualche week end fa quando mi è venuta l'idea di provare dei semplici panini bianchi. Ho trovato in rete varie ricette che ho rielaborato in base alle mie esigenze. Mi sono trovata benissimo, l'impasto è risultato morbido ed elastico ed una volta cotti i panini sono risultati sofficissimi. La preparazione di questi panini con pasta madre è semplice, richiede solo un po' di tempo, per questo consiglio di cominciare ad impastare la sera prima. 
Vi lascio la ricetta.....

Profitterol o profiterole con crema diplomatica e salsa al cioccolato fondente....

Buongiorno carissimi,
siamo già a venerdì e voglio chiudere la settimana con un dolce che tutti conosciamo ed amiamo:
il profitterol o profiterole ^_^

Non se esattamente quale sia il nome corretto ma so per certo che si tratta di un dolce golosissimo, una vera bomba ipercalorica!!! Uno dei dolci che prediligo!!

Il profitterol infatti è un dolce ottenuto da un insieme di bignè farciti con crema (o panna, crema diplomatica, chantilly)....e ricoperto da cioccolata o caramello...una montagnetta di vera goduria!!!!

Era da molto tempo che non lo preparavo e lo scorso fine settimana mi sono messa all'opera. A dire il vero avrebbe dovuto essere il dolce della Befana, quello con cui avremmo salutato le feste, ma l'influenza gastro-intestinale che ha colpito tutti in famiglia ha fatto sì di rimandare la sua preparazione alla settimana dopo...ehehe anche se in ritardo l'Epifania andava festeggiata ^_-.

Così domenica a pranzo dai nonni dopo tortelli garfagnini al ragù e arrosti, abbiam…