il piccolo mugnaio....


Ve lo ricordate???
:D

Quell'omino minuscolo che ogni volta doveva inventare delle nuove merendine per farsi notare dalla sua amata Clementina, che era gigante rispetto a lui?


In ogni puntata della serie l'omino non riusciva mai a farsi notare, accadeva sempre qualcosa  e Clementina vedeva e gustava solo la merendina preparata da lui.

Ma lui non si arrendeva e diceva: " Ma la prossima volta mi vedrà!"

Era una pubblicità molto carina degli anni '80......( vedi qui )

Vi chiederete come mai mi è tornata alla mente, e anche se non ve lo chiedete ve lo dico lo stesso...eheheh....

Qualche giorno fa ho ritrovato in garage una scatola delle scarpe piena delle sorpresine del Mulino Bianco, quelle scatoline tipo quelle dei fiammiferi di un tempo, che contenevano regalini come gomme, pennine, libricini, giochini, ecc...



e così mi è sono resa conto che è da molto tempo che non consumo quelle merendine, nonostante da bambina adorassi i mitici "tegolini" e i piccoli plum cake.....cosa potevo fare?

Andare al super oppure....


Plum cake del mulino bianco



Ingredienti:

250 g farina 00
160 g zucchero
3 uova intere
1 vasetto di yogurt all'albicocca
100 g olio di semi
50 g burro
50 ml latte
1 pizzino di sale
vanillina
1 bustina di lievito




Procedimento:

Battere le uova con lo zucchero fino ad ottenere una crema densa, unire il burro e gradualmente le uova battendo bene, aggiugere lo yogurt, il latte, la vanillina e il sale. Incorporare la  farina setacciata e lievito, da ultimo unire l'olio e batti fino ad ottenere una pasta morbida e lucida.
Versare l'impasto in una teglia da plumcake, o gli stampini di carta da plumcake, (ahimè io non li ho!!!!) imburrata e infarinata, mettere in forno a calore moderato 180°C per 40 min.
Far raffreddare su una griglia e cospargere di zucchero a velo.




Clementinaaaaaaaaaaaaaaa....ne vuoi?

;)

Commenti

  1. Non mi chiamo Clementina :p ma gradisco ugualmente la tua merendina (Così ti ho fatto anche la rimina...o forse c'era già?)
    stefanina!!!

    RispondiElimina
  2. ehi, perchè non è comparsa la faccina??? :p

    RispondiElimina
  3. Meravigliaaaaaaa!!! questo è proprio quello che io definisco un cake perfetto.
    Si si ora mi ricordo di Clementina e anche di quelle scatoline con le sorpresine...mamma quanto tempo è passato ;)

    RispondiElimina
  4. Gli stampini di carta per plumcake sono una vera schifezza, durante la cottura si allargano e i dolcetti si deformano. Ho provato anche a metterne due o tre alla volta, ma il risultato è stato quasi identico... Vai a vedere i miei mini plumcakes, nelle foto si vede che ci sono più stampini insieme :-D Molto meglio gli stampi di silicone o quelli tradizionali. Comunque il tuo plumcake è 'na favola! Bravissima.

    RispondiElimina
  5. E chi non se lo ricorda il piccolo mugnaio! :)
    Ho fatto un cake quasi identico pochi giorni fa ed è veramente adatto per la stagione... leggerissimo!

    RispondiElimina
  6. Bellissimo questo plum-cake ne andrebbe orgoglioso anche il piccolo fornaio !!! ciao e buon fine settimana

    RispondiElimina
  7. Valentina che fa rima con Clementina, apprezza e ne vorrebbe mangiare una fetta :)] ti servirebbe una faccina che sbava davanti alle tue ricette... avrei scelto quella

    RispondiElimina
  8. certo che me le ricordo! anche le gomme per cancellare a forma di merendine! ma la tua torta è venuta benissimo, una meraviglia!!!

    RispondiElimina
  9. Me la ricordo eccome quella pubblicità! Sprattutto quella dei tegolini e delle camille.. ricordo ancora quando i famosi baiocchi erano più grandi e nella scatola a parralelepipedo.. quanti anni!! Ero una bimba..
    Ottima la ricetta del plumcakes, adoro molto questo dolce, il tuo è bellissimo e sicuramente buonissimo!
    ciao

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia le scatoline del mulino bianco con le sorprese....
    Io adoravo la gomma a forma di baiocchi...
    Te la ricordi?
    I due biscotti ripieni di crema al gianduia!
    Un bellissimo ricordo!
    E i pluncake allo jogurt?
    Chi non ne andava matto!
    Il tuo però è senz'altro migliore!
    Stupendo!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. che bel ricordo!!quanto tempo e che regalini simpatici e carini si trovavano,mi sa che oggi abbiamo fatto un bel plumcake day..che meraviglia il tuo,anche io lo adoro sopratutto a colazione,bel risveglio...ovviamente io copio anche il tuo..baci

    RispondiElimina
  12. Non mi chiamo Clementina ma una fettona la voglio lo stessoooooooooo :D! Certo che me le ricordo quelle scatoline, ne ho sempre 2 nel cassetto della scrivania piene di graffette. Comperavo le merendine quasi più per le sorprese che per altro!!! Tra le due possibilità hai scelto decisamente la migliore, quel plum cake è FAVOLOSO. Un bacione, buon week end

    RispondiElimina
  13. Un plum cake favoloso e bellisimo, complimenti, ciao!

    RispondiElimina
  14. Che meraviglia di plum cake!! Bravissima!!!
    Ciao e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  15. Una vera delizia, tesoro, complimenti, baci

    RispondiElimina
  16. Anch'io ricordo le sorprese, ti è venuto perfetto brava puffi.

    RispondiElimina
  17. Impossibile dimenticarsi del mugnaio del mulino bianco.....mi hai fatto tornare bambina....passa a trovarmi....troverai un premio...baci stefy

    RispondiElimina
  18. Ce cake me semble délicieux. Je note ta recette.
    A bientôt.

    RispondiElimina
  19. Ma lo sai che ho ancora anche io uno scatolone dai miei genitori con le sorpresine del mulino bianco? sopratutto le gomme che erano deliziose con le forme delle merendine e biscotti, quanti ricordi!! bellissimo il plum cake una fetta la mamgerei volentieri! bacioni cara

    RispondiElimina
  20. Il piccolo mugnaio ... ero innamoratissima di questo ometto che faceva tutto il possibile per farsi notare da Clementina, le faceva le dediche a rima. Non so te ma io ho persino la valigetta di plastica con i lati trasparenti per mettere le scatoline che uscivano dalle merendine. :D

    Bello il tuo plm cake, ha un interno che mi ha fatto venire l'acquolina in bocca.

    baci

    RispondiElimina
  21. Ma perchè nom passa mai di qui il mugnaio... anche io vorrei qualcuno che si metta ad impastare con tanta fatica per me!!! Vabbè ho capito vado ad accendere il forno e a cercare lo stampo da plum cake!!!!Un bacio.

    RispondiElimina
  22. ciao ragazze!!! grazie!! E' vero le gomme da cancellare erano le più carine, io le ho ritrovate a forma di tegolino, saccottino, tazza del latte, vi ricordate il servizio da colazione?? e di biscotti, i galletti...ma li sfornano sempre???:)

    @claudia: avevi anche la scatola per raccoglierle??? wow!!!!


    bacioni e buona domenica....afosa;)

    RispondiElimina
  23. Mamma mia cosa mi hai fatto ricordare quel piccolo mugnaio sporco di farina...e quella delizia del plumcake tuffato nel latte. Purtroppo non mangio merendine da una vita, ma ora che ho beccato questa, potrò farmela da sola. Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che bello!!! è sicuramente ottimo nel latte :)

      Elimina
  24. complimentiiiiiiii....senti ma assomiglia al sapore di quello del mulino?? e poi volevo chiederti un altra cosa....il burro va messo fuso o ammorbidito all'impasto? ciao e ancora complimentiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Enza, grazie!!
      E' un cake delicato e molto simile a quello del mulino, non identico, perchè è impossibile secondo me riprodurre i prodotti industriali, ma si avvicina molto è soffice e morbido.
      Il burro va aggiunto fuso e lasciato leggermente raffreddare.
      un bacio

      Elimina

Posta un commento

Lascia una traccia del tuo passaggio, mi fa piacere leggere il tuo pensiero....
GRAZIE! :)

Anche se non sempre rispondo subito, leggo sempre con molto piacere tutti i vostri commenti :)

Causa numero eccessivo di commenti ANONIMI (SPAM) sono stata costretta a riservare la possibilità di commentare solo gli utenti registrati.