Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2012

Cake pops Halloween: zucche e pipistrelli in pdz per rallegrare una piovosa domenica ^_^

Buon lunedì! Mannaggia...è arrivata Cassandra!!! Già da qualche settimana avevo cominciato a fare il cambio di stagione, ma poi, dato il caldo avevo rallentato  e così ieri mattina di corsa (nemmeno non l'avessero detto, me compresa ^_-) mi sono ritrovata a ricercare negli armadi i giacconi pesanti.....bè prima o poi dovevamo ritirarli fuori! :( Ieri, per l'appunto è stata una giornata uggiosa, proprio novembrina.....pioggia e freddo, oltretutto anche più lunga visto che abbiamo rimesso indietro di un'ora gli orologi, e così con le mie bimbe per ingannare il tempo  ho provato a decorare dei cake pops. Cosa sono i cake pops? Io li ho visti sul web e me ne sono immamorata ^_^ I cake pops non sono altro che dolcetti monoporzione a base di torta, sembrano dei lecca-lecca e sono ideali per le feste dei bambini. Vengono decorati con candy melts (gli originali) o cioccolato. Io ho provato a rivestirli  con la pdz  e dato il periodo ho provato ha realizz

Sformatini di broccoli e pinoli...... e della serie piccole donne crescono

Buondì carissimi, come state? Spero tutto bene, anche perchè si avvicina il we e non è proprio il massimo ammalarsi nel fine settimana! Ieri, all'ora di pranzo, esce da scuola la mia piccola di 7 anni e seria mi dice: mamma ho un problema! ed io tutta preoccupata: dimmi topo, cosa ti è successo? e lei candidamente: in classe mia ci sono due bimbi a cui piaccio ed io non so chi scegliere!! o_o ehehe....piccole donne crescono ^_^ SFORMATINI  di  BROCCOLI e PINOLI Ingredienti per circa 6 sformatini: 700 gr di broccoli 30 gr di pinoli 2 uova abbondante parmigiano grattugiato  sale e pepe 1 noce di burro pangrattato qb Stampo in silicone Charlotte 6 porzioni  della Pavoni Lavare e tagliare i broccoli, quindi cuocerli a vapore per circa 20/30 minuti. Lasciarli raffreddare leggermente  e frullarli con il frullatore ad immersione, unire le uova, i pinoli, il parmigiano, sale e pepe e frullare ancora fino ad ottenere un composto

Involtini di pollo con patate e pancetta...dentro e fuori ^_-

Carissimi eccoci a metà settimana ^_^ Preparate i cappotti perchè sta per arrivare Cassandra.....almeno così dicono :( Stamani, passo rapida e vi lascio una ricetta semplice ed appetitosa, un secondo piatto gustosissimo che piacerà a grandi e piccini......fidatevi ^_- La ricetta originale letta su Più Cucina, prevedeva il petto di pollo intero....io ho preferito le fettine ed ecco cosa ho arrotolato ..... INVOLTINI di POLLO con  PATATE e PANCETTA Ingredienti (4 persone): 600 gr di fette di petto di pollo 40 gr di pancetta a fettine 3 patate  1/2 bicchiere di vino bianco 30 gr di parmigiano 1 spicchio d'aglio 2 foglie di alloro sale e pepe olio evo Contorno: qualche patata pancetta Lessare le patate e una volta pronte, insaporirle con il parmigiano, sale e pepe e un filo di olio. Schiacciarle con la forchetta. Disporre su ogni fetta di pollo uno strato di purea di patate e una fettina di pancetta e arrotolare, fermare con u

Biscotti con farina di castagne, dolci coccole autunnali ^_^

Buongiorno a tutti, sono anni ormai, che sento ripetere che non esistono più le mezze stagioni, ecc.. ecc.., ma ieri ne ho avuto la certezza!!! Sono stata a mezze maniche per quasi tutto il pomeriggio ^_^, solo al calar del sole ho indossato un leggero golfino!! Nonostante il caldo, però ho sfornato dei biscottini autunnali, eh si....ho seguito il calendario ^_- Influenzata dal fatto che in queste ultime domeniche nelle mie zone, si sono susseguite feste e sagre inerenti alla castagna, il frutto autunnale per eccellenza, anch'io ho voluto provare dei facilissimi biscotti. Quest'anno purtroppo la produzione di castagne ha avuto un notevole calo, probabilmente a causa della prolungata siccità e di un insetto killer che viene dalla Cina (anche quello!!!!) Perchè qui in Garfagnana questo "omaggio" alla castagna? Perchè la farina di castagne o come la chiamiamo noi di "Neccio", per secoli ha sostituito e integrato la farina di grano nella preparazion

Mud cake a fette.....dolci aiuole con ortaggi di zucchero ^_^

Buongiorno carissimi,  è proprio così.....una volta cominciato non  si riesce più ad uscirne!!!  Oggi posso affermare con certezza che sono entrata nel tunnel!! Di cosa sto parlando? Ma delle decorazioni di zucchero!!! ^_^ Provocano vera e propria dipendenza, una volta che si comincia a  manipolare quella morbida e dolce pasta, non si vorrebbe smettere mai!! Nella testa si susseguono progetti di torte fantastiche più o meno fattibili.... E così anche la scorsa settimana ho tentato di decorare una torta, o meglio delle fette di torta!  E che torta!!! La  mud cake , la conoscete? Io ammetto l'ignoranza, fino a 7 giorni fa non ne avevo mai sentito parlare! Poi, nel cercare una base adatta alle decorazioni, mi sono imbattuta in questa golosissima e cioccolatosa torta (anche calorosissima, ma credo che in questo campo non si debbano calcolare le calorie ^_-).  Mi sono quindi documentata (in rete ci sono molte versioni simili fra loro e la ricett

Funghi porcini fritti con farina di mais...così semplicemente ^_^

Li adoro!!!!! Avrete notato che difficilmente mi diletto nelle fritture, ma di fronte ai funghi non ho saputo resistere!!!! E come tradizione vuole li ho infarinati solo nella farina gialla senza aggiunta di uova ^_^ Utensile TAKE IT di Pavoni FUNGHI FRITTI Ingredienti: Funghi porcini farina di mais olio per friggere (ottimo quello di oliva) sale nepitella (inevitabile coi funghi non può mancare) Pulire e tagliare a fette piuttosto alte le cappelle ed i gambi dei funghi. Passarli nella farina di mais e poi friggerli nell'olio caldo. Lasciare cuocere fino a che non diventano croccanti. scolarli bene dall'olio (io ho usato il pratico take it di Pavoni ) e asciugarli su carta assorbente. Salare e servire.......buon appetito!!! ^_^ P.S. le foto sono pessime lo so, ma alla sera ormai le luci sono queste (e con le mie capacità mi devo rassegnare-) oltretutto trattandosi di fritto non potevo certo lasciarlo freddare troppo ^_- Bu

Carbonara di zucca con uova di anatra e pistacchi......buon inizio settimana ^_^

Buondì carissimi! Oh mamma siamo di nuovo a lunedì!! Trascorso bene il we? Qui in tempo è stato clemente e ci ha regalato due giorni di quasi bel tempo, con sporadiche pioggie, molto meglio delle aspettative!! Stamani vi lascio un primo piatto sostanzioso ^_-, uno di quei piatti che possono essere benissimo considerati unici e che io preparo spesso in quanto la mia bimba più grande adora la carbonara (quella classica), così con il trucco dell'ovetto riesco a farle mangiare un po' di verdura ^_- Questa volta ho provato a preparare una carbonara con la zucca, un ortaggio che amo molto ed è uno dei motivi  per cui mi sembra più sopprotabile l'autunno ^_^. Ma bando alle ciance....ecco la ricetta......... Tovaglia GreenGate CARBONARA  con  ZUCCA e PISTACCHI Ingredienti ( 4 persone): 350 gr di pasta lunga tipo vermicelli Zucca gialla (una fetta, perdonatemi, ma non l'ho pesata) 1 porro (solo parte bianca) 1 uovo di anatra 25 g

Biscotti per Halloween......con ragni e cappelli stregati, per una colazione da paura ^_-

Buon venerdììììì!!! Lo so che è presto, che mancano ancora più di due settimane ad Halloween, ma che ci posso fare se già dai primi di ottobre mi prende la mania delle decorazioni? In particolare di quelle dolciarie ^_- E pensare che fino a poco tempo fa  non amavo per niente questa festa, poi, grazie alle mie piccole in casa, ho cominciato ad apprezzare i dolcetti scherzetto e ogni anno inizio sempre prima a sperimentarli. Vi ricordate questi ragnetti ? E questi gufetti ? Quest'anno finalmente mi posso sbizzarrire un po' di più con la pasta di zucchero, eh si una volta rotto il ghiaccio mi sono buttata ^_- e così da cosa potevo cominciare se non da dei semplici ragnetti dispettosi che hanno deciso di fare la loro casa sui miei biscotti? ^_- E che dire di quelle streghette che si sono dimenticate il loro cappello??? Se le acchiappo!!! ^_- BISCOTTI per HALLOWEEN con RAGNI e CAPPELLI STREGATI Ingredienti (per i biscotti): 125 gr farina 00

Lonza di maiale all'uva o arrosto di autunno ^_^

Buongiorno a tutti ^_^ Come avete trascorso il we? Cominciata bene questa nuova settimana? Spero di si ^_^ Avete già pensato cosa preparare per il pranzo? E per la cena? E' troppo presto? Siete quelli dell'ultimo minuto oppure pianificate per tempo il menù? Io, dipende, ci sono mattine in cui mi sveglio ed ho già chiaro cosa preparerò la sera a cena (il pranzo sono fuori casa) e così se ho già le provviste (carne o pesce)  nel congelatore, le sistemo in frigo in modo che scongelino lentamente evitando così il microonde perchè sono una frana!!!  Se invece non le ho passo al super per acquistarle, insomma pianifico già la nostra cena ^_^ Altre volte invece, arrivo a mezz'ora prima o anche meno, dell'orario previsto per sedersi a tavola e ancora non ho chiaro cosa poter preparare....e quindi come si dice dalle mie parti "rimedio la cena", sperando in una improvvisa ispirazione di fronte al frigo e alla dispensa!  In questi casi non cucino certo piatti

Muffin ricotta, pere e gocce di cioccolato..... per cominciare la giornata ^_^

Buongiornooooo!!! Eheh...sono ancora qui, i miei problemi tecnici persistono, ma fino a quando il pc-ino non tirerà il calzino (ci fa anche rima) continuerò a sistemare e a postare le ricette......poi...vedremo... nell'attesa del suo ritorno (sperando sempre che ritorni!!!)  rispolvererò un vecchio pc fisso, che se anche un po' scomodo, è sempre meglio di niente...no? ^_- Stamani vi lascio una ricetta collaudatissima, una leggera variante della ricetta per me regina dei muffins che ho postato agli inizi del blog, e che potete trovare qui. Una di quelle ricette che ormai conosci a memoria, che passi ad amici e colleghi sicura della sua riuscita e che utilizzi come punto di partenza per sperimentare altri accostamenti, a volte anche un po' azzardati, ma non è questo il caso.... Stamani, infatti, voglio offrirvi la colazione con dei "classici" soffici e morbidi muffin che potete gustare con un cappuccino (io l'adoro!) o con un buon tè.......a voi la scelt