Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2011

Danubio...un anno dopo...

Buona domenica! Oggi vi ripropongo il danubio (ne avevo parlato qui ), un insieme di panini farciti, perfetto per buffet o come piatto unico. La differenza sostanziale rispetto al precedente è che ho utilizzato la pasta madre!! Devo dire che sono molto soddisfatta, perchè è venuto soffice e morbido ed ha lievitato benissimo, non mi ha fatto rimpiangere la precedente ricetta che comunque ve la consiglio se non la conoscete. Ho trovato al ricetta sul blog I piaceri della vita  di Annamaria e mi è piaciuta subito in quanto mi apparsa più leggera, soprattutto per il contenuto di uova e burro, rispetto a quella che avevo io e che inizialmente avevo deciso di provare sostituendo il lievito di birra con la pm. Bando alle ciance...eccovi il danubio un anno dopo ^_-!! DANUBIO con PASTA MADRE fontina e salsiccia/fontina e wusterl Ingredienti:  150 gr di pasta madre 500 gr di farina (io ho usato 200 gr di farina 00 e 300 gr di manitoba) 250 ml di latte tiepido 50 ml di olio di oliva 1

curiose?...vediamo chi ha vinto?

FRANCESCA  di Pasticci in cucina...e altro! E' la vincitrice del blog candy!! Il suo nome è stato estratto tra 115 partecipanti (per trasparenza i  nomi omonini  successivi in ordine di iscrizione erano accompagnati dal nome del blog). L'estrazione è avvenuta dalle manine della mia piccolina di 2 anni e mezzo :D. Appena Francesca mi comunicherà via mail il suo indirizzo le spedirò il sacchettino: Ringrazio tutti della partecipazione, mi sono divertita e questo giochino mi ha permesso di conoscere nuove amiche ^_^ Dopo un contest e un candy...ora non mi resta che preparare un giveway....alla prossima ^_-!!!!

un anno insieme.... due chiacchiere.....e un cuore....

Buongiorno!! Eccoci a venerdì ed esattamente a venerdì 25/02/2011 una data importante per questo piccolo spazio, perché oggi Puffin in cucina e non solo.... compie un anno!!! 365 giorni fa il primo post, un breve post di presentazione, poche parole per rompere il ghiaccio e cominciare questa avventura. Poi le prime ricette, le vostre visite e le mie ai vostri blog, i primi commenti, i primi amici…..che emozione!!! Mi sembra veramente ieri, quando mi sono avvicinata a questo mondo, ad internet. Tutto è cominciato circa 6 anni fa sul forum di cucina di Alf …..il mio primo album di ricette, le discussioni, lo scambio di consigli e di preparazioni.... Poi sono nati i primi blog delle cuochine di Alf, alcuni affiancavano gli album, altri li sostituivano. Mi sarebbe piaciuto già allora farne uno, ma non sapevo da dove cominciare e soprattutto temevo di non essere all’altezza, ehehe….vi dico solo che tra i blog che visitavo c’era quello di Paoletta , eheheh…..potete capire il mio scora

la trota e le verdure...

Buondì!! Martedì pesce!!   ^_- Stamani vi propongo una ricetta facile, facile per rendere più gustoso un semplice filetto di pesce. Dovete sapere che da piccola mangiavo pochissimo qualsiasi tipo di pesce, in particolare non gradivo i crostacei, in casa mia non veniva quasi mai cucinato, perché mio padre stava male solo a sentirne l’odore!! Crescendo ho cominciato ad assaggiarlo e piano piano, perché all’inizio ero molto titubante, ho iniziato ad apprezzarlo sempre di più ed ora devo dire che lo gradisco molto!!! Non sono brava a cucinarlo, sia perché ho cominciato tardi, sia perché abitando lontano dal mare, non ho delle ricette di tradizione ed è più comodo per me utilizzare quello congelato, con molta meno varietà e sapore, di quello fresco. Tuttavia se avete voglia di un secondo di pesce senza particolari pretese vi accontento subito con questa ricettina che può essere adattata a qualsiasi filetto, l’originale era con il filetto di sgombro che io non avevo ^_-. FILETTO d

una torta "allegra" per il Santa Lucia

Buona domenica, oggi vi propongo una torta semplice e divertente, perfetta per i bambini. L'ho scoperta per caso e si tratta di una ricetta che è stata presentata qualche tempo fa alla Prova del Cuoco. Quando l'ho vista ho subito pensato all'iniziativa di Caris  e così oggi con la mia bimba più grande ci siamo messe all'opera......non è venuta come l'originale, ma è talmente importante lo scopo della raccolta che la posto lo stesso. Purtroppo il Santa Lucia rischia di chiudere perchè la Regione Lazio non ha fondi a sufficienza, non possiamo fare molto se non esprimere il nostro disappunto e inoltre contribuire a regalare al reparto di neurofisiologia una raccolta di ricette per bambini, ricette allegre e colorate, che mettano di buon umore chi ha tutto il diritto di essere triste, e questa ricetta è senz'altro perfetta per lo scopo. TORTA ALLEGRA Ingredienti: 3 uova 150 gr di zucchero 200 gr di farina 00 di grano tenero   MOLINO CHIAVAZZA 100 ml di oli

nuova collaborazione......e anticipazione sul premio del mio candy....

Buon sabato a tutti!! Oggi post straordinario (di solito non posto di sabato ^_-) per parlarvi del ricchissimo pacco che ho ricevuto in settimana da parte della  MOLINO CHIAVAZZA !!! Non mi dite che non li conoscete? Vi posso intanto dire che da oltre cinquant'anni il Molino F.lli Chiavazza produce farine di grano tenero e confeziona un'ampia gamma di sfarinati e prodotti destinati al consumo domestico. Poi mano a mano che proverò i prodotti approfondiremo la conoscenza :) E come potete immaginare sono molto contenta e li ringrazio di cuore!! Come vedete ci sono farine classiche, preparati per pane e preparati per dolci e budini.....e quindi ora non mi resta che mettermi all'opera ^_-  Poi volevo anche svelarvi quale sarà il premio del mio candy che scade la prossima settimana ( per chi non fosse iscritto vi ricordo di farlo qui )....da quando è pronto non vedevo l'ora di mostrarvelo....alla fine ci sarà un unico vincitore....purtroppo, non sono riuscita a pr

schiacciata a modo mio ^_-

Buondì! Come avrete notato da quando è arrivato in casa LUI (leggesi Ken) ed è nata LEI (leggesi pasta madre) non faccio altro che impastare!! Dopo il pane, la pizza ed il panbrioche....cosa mancava all'appello dei lievitati?? Ma la focaccia ed in particolare una focaccia simil genovese, la mia preferita. Dalle mie parti si chiama schiacciata e per esser buona deve essere unta, salata e croccante... Sono pochi i forni della mia zona capaci di fare una schiacciata degna di questo nome, o è troppo alta e morbida o poco unta o peggio ancora poco unta e troppo alta. Scopiazzando qua e là sono riuscita a preparare una focaccia che ha soddisfatto i nostri gusti e che non è sopravvissuta all'ora di merenda ^_-!!  SCHIACCIATA a MODO MIO  con PASTA MADRE Ingredienti: 250 gr pasta madre 150 gr  farina 00 100 gr manitoba 20 gr olio oliva 150-180 ml acqua tiepida circa 1 cucchiano di sale sale grosso e olio di oliva Procedimento: Ho impastato la pasta madre con le f

dice il saggio.......

"Se non puoi andare al cinese, il cinese viene da te" ^_- RAVIOLI al VAPORE Ingredienti per la pasta: 250 gr di farina 150 ml di acqua sale qb Ingredienti per il ripieno: 400 gr di carne macinata di maiale e di manzo 1 porro 1 cipolla semi di sesamo zenzero fresco 100 gr di cavolo verza + alcune foglie per la cottura 3 cucchiai di salsa di soia sale Procedimento: Per prima cosa preparare la pasta, impastando a lungo la farina con l'acqua e un pizzico di sale fino a formare un impasto sodo e liscio. Lasciare riposare la pasta sotto ad un canovaccio per almeno un'ora. Preparare quindi il ripieno: tritare finemente le verdure e farle appassire nella wok con un cucchiaio di olio. Aggiungere la carne mista macinata, la salsa di soia, i semi di sesamo, un po' di zenzero gratttugiato e il sale. Cuocere il tutto qualche minuto, se dovesse attaccare aggiungere un cucchiaio o più di acqua calda. Lasciare raffreddare e cominciare a preparare i ravioli. Stendere

Piccole gocce in piccoli cuori......

Buongiorno!!! Stamani pioviggina e non promette nulla di buono :( ....fosse per me poltrirei nel lettone, ma le mie birbanti non sono d'accordo ^_-!! Quando vado al super, butto sempre un occhio al reparto dei dolci e delle decorazioni, ho sempre la speranza di trovare qualcosa di carino e di goloso per arricchire le mie preparazioni. Nella maggiorparte dei casi non trovo niente di particolare, dalle mie parti è complicato reperire anche i classici coloranti alimentari, l'ultima volta invece ho avvistato le gocce di cioccolato bianco e naturalmente le ho subito afferrate. Nel retro della confezione ho trovato una ricetta che mi ha ingolosito e così ieri pomeriggio l'ho provata per merenda...... CUORICINI al CACAO con FARINA di RISO e GOCCE di CIOCCOLATO BIANCO Ingredienti per 8 cuoricini: 100 gr di burro fuso 100 gr di zucchero 80 gr di farina di riso 2 uova mezza bustina di lievito 50 gr di cacao amaro 30 gocce di cioccolato bianco. Procedimento: Sbattere