Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2013

Torta morbida al limone con farina di riso e olio extravergine di oliva una proposta semplice, leggera e profumata per Extradolcemente

Buon mercoledì!!! Ma anche da voi il tempo è impazzito??? Qui le temperature superano abbondantemente i 20 gradi, ed in ufficio anche i 25 °C....tanto che ho dovuto ritirare fuori le T-shirt già riposte per l'inverno. L'umidità poi è altissima, e questo peggiora la sensazione di calura. E' una stagione anomala, ottobre è ormai agli sgoccioli e sembra invece primavera!!! Mah!!! Non amo l'inverno, nè il freddo, ma ammetto che anche questo caldo/umido appiccicoso comincia a venirmi a noia! Anche perchè, di sole ce n'è poco e con tutta questa umidità......come si fa ad asciugare i panni????? Invece non mi viene mai a noia preparare torte e dolcetti vari e ora che ho scoperto con piacere la bontà dell'olio di oliva nei dolci classici, non riesco a farne a meno...così lo scorso fine settimana ho  sperimentato una semplice e leggera torta per la colazione, sostituendo la farina classica con quella di riso ed il burro con l' olio extravergine di oliva ...

Fusilli tricolore con zucca, gamberetti e pinoli una pasta colorata in pieno autunno

Buon inizio settimana!!! E' tornata l'ora solare e ieri mattina mi sono goduta un'ora in più di sonno e devo dire che ci voleva proprio!!! Come ogni anno, e ai cambi dell'ora, ora devo riabituarmi ai nuovi ritmi, ma è questione di qualche giorno e poi l'ora legale sarà solo un ricordo ^_^ La cosa che mi pesa di più però è uscire dal lavoro che è ormai quasi buio....:/ Fra pochi giorni lasceremo anche ottobre e saremo in novembre , oddio, il solo pensiero mi mette tristezza!!! Cerchiamo di vedere solo i lati positivi dell'autunno, come quell' ortaggio arancione che rallegra le nostre tavole. Si avete intuito bene mi riferisco al frutto della pianta appartenente alla famiglia delle Cucurbitacee ossia la zucca!!!! Io la adoro e voi? Mi piace nei primi piatti, come contorno e anche nei dolci. Ed è una delle poche verdure che anche le mie bimbe mangiano senza troppe storie, loro che come sapete sono allergiche a tutto quello che è vegetale, ma forse

Biscotti per Halloween: vampiri, zucche e jack skeletron da paura!!!!!

Buon venerdì!! Zucca, scheletro o vampiretto? ^_- Ormai manca una settimana alla festa più "stregata"dell'anno....... Halloween !! Bisogna cominciare a pensare a qualche dolcino divertente da distribuire ai bambini che busseranno alle nostre porte, che ne dite di semplici biscotti di frolla decorati   "da far paura!!!" ........brrrr!! Li ho preparati domenica pomeriggio, pioveva e la giornata era uggiosa, così io e le mie bimbe abbiamo trovato il modo per spezzare la monotonia! Loro adorano "lavorare" con la pasta di zucchero, perchè possono modellare e rimodellare, mescolare i colori e quando una creazione non le convince hanno la scusa per mangiarsela ^_- Io mi diverto con loro, ed in particolare la più grande ha molta fantasia e riesce sempre a stupirmi. Abbiamo così trovato i modelli, il vampiro è stato "copiato" da qui , mentre jack skeletron  è stato visto in più siti senza che ve ne fosse uno solo di riferimento.

Focaccine con Gruyere...street food in Garfagnana per Swiss Cheese Parade

Buona giornata amici, come state? Spero tutto bene, qui da me la settimana non è cominciata nei migliori dei modi, perchè domenica notte, la pioggia insistente e copiosa ha provocato molti disagi, frane e smottamenti per non parlare di piccoli allagamenti :/ Mah speriamo che l'ondata di mal tempo sia del tutto passata e si possa asciugare, risistemare e pulire! Speriamo quindi torni presto il bel tempo, e che anche in autunno inoltrato si possa  passeggiare tra le vie dei paesini della mia amata Garfagnana, ammirandone gli scorci, i colori e assaporando del buon cibo fermandosi ad un chiosco senza perdere troppo tempo per gustare un buon pasto. Ebbene si, anch'io oggi voglio parlarvi  di street food! Di cosa si tratta, bè probabilmente voi lo conoscete meglio di me,  il cibo da strada (detto all'italiana) riguarda tutte quelle bontà che vengono preparate per lo più da banchetti o ambulanti e che si prestano ad essere mangiate per strada appunto, senza la necessit

Tortine alle carote "simil camille" con olio di oliva per ExtraDolcemente :)

Buon venerdì :) In questi ultimi giorni il sole è tornato a scaldarci e, senza la nebbia e la pioggia...  "L'autunno è una seconda primavera, quando ogni foglia è un fiore." (cit.) Speriamo duri ancora qualche giorno!!! Succede anche a voi di avere in testa l’idea di preparare una ricetta, ma poi per un motivo o l’altro non riuscite a farla e ogni volta la rimettete da parte in attesa del momento giusto? Sii? A me ultimamente è capitato con le Camille , le “famose” tortine alle carote . E’ da mesi che le voglio preparare, ma solo sabato mi sono decisa. Così armata degli ingredienti fondamentali ( carote, mandorle e arancia ) mi sono messa all’opera e quando sono arrivata ad aggiungere l’olio, bè ho optato per quello extravergine di oliva . Perché questa scelta? Perchè uso spesso, anzi quasi sempre, l’olio di oliva in cucina, in padella al posto del burro, in varie preparazioni come la besciamella, ma  più raramente nelle preparazioni dolci. Mi è

Liquore alla liquirizia...l'anima nera di Puffin ^_-

Capita che vai ad una fiera di piante e giardinaggio ( ndr Murabilia a Lucca in settembre ) e che ti imbatti in un banchetto ricco di liquirizia in tutti i suoi formati (pura, confetti, girelle, bastoncini...ecc....). Capita che rimani  imbambolato di fronte a tanta meraviglia (nella mia zona si trovano solo le girelle e a volte nemmeno quelle!!!) e che non sai quale comprare. Poi la gentilissima ragazza del banco ti offre qualche assaggio e quando vedi il liquore nero come l'inchiostro...... bè te ne innamori immediatamente. Dopo averne sentito anche il gusto capisci che non è una semplice infatuazione e vuoi provare a farlo in casa, perchè sei convinto che le cose fatte con le proprie mani abbiano ancora più fascino. Mentre rifletti su questo, la ragazza del banco, paziente e gentile, ti dà anche la ricetta e senza volerti vendere più del dovuto (raro alle fiere e di questi tempi! ) ti consiglia di provare la metà dose.... ...ed ecco che così nasce la mia "anima ner

Muffin con farina di avena e bacche di Goji per una colazione ricca di benessere

Buongiorno ^_^ Siamo alla fine di questa seconda settimana di ottobre caratterizzata, almeno qui da me, da maltempo :/ La pioggia non favorisce certo il buon umore, quindi al mattino ci vuole una dolce coccola  per cominciare nei migliori dei modi la giornata ^_- Che ne dite di questi muffins che oltre ad essere leggeri e salutari sono anche ricchi di benessere? Si perchè al loro interno ci sono delle piccole bacche rosse, le bacche di goji , piccole, ma potenti in quanto sono un concentrato di salute!!! Molti di voi già le conoscono e ne hanno apprezzato i benefici, per quelli che invece ancora non hanno avuto il piacere di assaggiarle, o non ne hanno nemmeno sentito parlare, consiglio di visitare questo sito  http://www.goji.it  dove non solo potete trovare molte informazioni a riguardo ma dove è possibile in soli due giorni lavorativi ricevere a casa propria le bacche di goji o il loro succo. Io le avevo intraviste su alcuni blog e mi avevano incuriosito, poi le avevo v

Carpaccio di ovuli....il cibo degli Dei

Buon martedì! Cominciata bene la settimana? Spero di si ^_^ Io sono assonnata, come sempre del resto in questi ultimi giorni, sarà, ma sento molto il cambio delle stagioni e probabilmente sto entrando in “letargo”  anch’io ^_- E pensare che mentre io sonnecchio e duro fatica ad alzarmi al mattino c’è chi si sveglia all’alba per “andare a funghi”! E’ una vera passione, un contagio collettivo che esplode quando  arriva la stagione giusta, come quella di quest’anno. Infatti dopo le copiose piogge di  settembre il clima si è mantenuto caldo ed umido permettendo la nascita e la crescita dei funghi nel sottobosco. Io non sono appassionata nella loro ricerca, ma amo cucinarli e mangiarli. Fortunatamente ho chi li raccoglie per me, sia mio padre che mio marito sono dei buoni ricercatori e raramente tornano con il "corbello" vuoto ^_-. Grazie a loro anche quest’anno siamo riusciti a mangiarli più volte. L’ultima proprio sabato con un delizioso carpaccio di ov