domenica 12 settembre 2010

domenica all'agrodolce

Buona domenica!!!
Come va? Spero tutto bene....qui è una splendida giornata di sole!!

In settimana mi sono avventurata in un campo per me non troppo conosciuto: la frittata!!!

Direte voi ..."ma come una che ama cucinare non sa preparare la frittata???!!!"

Non ridete, su....contenetevi!!!

Ebbene è così!!!

A mia discolpa ci sono diversi fattori:

il primo...è che non sono un'appassionata di uova, mi piacciono, ma non tantissimo.

il secondo è che mio marito preferisce le uova strapazzate, e fino all'altra sera se proponevo una frittatina, storceva il nasuccio....

...così....raramente mi sono cimentata nella preparazione di queste ricette.

Vi chiederete come mai allora mi sono buttata in questa preparazione...non lo immaginate??

Ehehe....la voglia mi è venuta quando ho visto il contest della nostra Federica!!!

Come potevo non partecipare??

Impossibile!

Però avevo una grosso problema....che cosa potevo cucinare per non essere proprio banale??

E qui mi è venuto in aiuto il volume 10 dell'Enciclopedia della Cucina Italiana, sfoglia che ti risfoglia ho scovato una ricetta secondo me semplice, gustosa e dal sopore particolare.

L'ho provata e ci è piaciuta, compreso al maritino, che masticando annuiva col pollice in segno di ok!! (prova superata ^_-  )

Ho solo leggermente modificato la ricetta originale, aumentando le dosi degli ingredienti aggiuntivi perchè secondo me scomparivano rispetto al quantitatico delle uova......



Frittata all'agrodolce


Ingredienti per 4 persone:
6 uova
1 cipolla grossa
1 cucchiaio  e 1/2 di uva sultanina
2 cucchiai di aceto rosso
1 cucchiaio e 1/2 di pinoli
60 gr di pancetta affumicata a dadini
sale e pepe



Procedimento:

Fare ammollare l'uva in acqua tiepida per almeno 20 minuti.
Sbattere le uova in una ciotola, salare e pepare e unire la farina e il burro.
Affettare finemente la cipolla e soffriggerla  in una padella antiaderente con burro o olio, con i pinoli e la pancetta. quando gli ingredienti sono ben dorati unitre l'uvetta ben strizzata e l'aceto.
Lasciare evaporare completamente l'aceto e versare le uova sbattute, facendole rapprendere a fuoco moderato. Girate la frittata e ortate a cottura. Servitela ben calda.


Con questa ricetta partecipo al contest della mitica Federica:



buona domenica!!

33 commenti:

  1. Una vera e propria delizia!
    Cinzia

    RispondiElimina
  2. Tesoro, i miei complimenti, è FAVOLOSA!!!! Bravissima, baci e buona domenica

    RispondiElimina
  3. siiiiiiiiiii complimenti mi piace un sacco spesso uso l'agrodolce lo immagino nella frittata...gnam gnam ..bacioni cara e buona domenica

    RispondiElimina
  4. Miticaaaaa ^__^ Mi ispira una cifra questa frittata con l'uvetta e le cipolle. Ti adoro chery, grazie per la partecipazione. Un bacione

    RispondiElimina
  5. io le frittate le amo!! mi risolvono molte cene..ottime anche come antipasto!

    deliziosaaaaaaaaa!

    RispondiElimina
  6. Ma è davvero buonissima!!!...e per fortuna che non le fai spesso!!!...ti è venuta benissimo!!!me la segno!!!

    RispondiElimina
  7. Particolare davvero questa frittata!! Ma di sicuro buonissima!!
    Ciao e buona domenica!

    RispondiElimina
  8. Questa frittata e davvero particolare e gustosissima!! Bravissima!! Bacioni cara.

    RispondiElimina
  9. ça à l'air excellent!!!je suis d'accord pour avoir une tranche
    bonne soirée

    RispondiElimina
  10. Una frittata dagli ingredienti e dall"aspetto deliziosi!Ti è venuta proprio bene.Ciao

    RispondiElimina
  11. ...Che ricetta alternativa!!! Sono certa che è ottima.....baci

    RispondiElimina
  12. io vivrei di frittate e questa è stragustosa anzi ti scopiazzo la ricetta!!!baci imma

    RispondiElimina
  13. a vedere il risultato della prova sembra difficile poter credere che non ci avevi mai provato.. è perfetta!!!

    RispondiElimina
  14. Embè t'è riuscita benissimo!!!! mi incuriosisce in agrodolce!!! :-))) baci e buon lunedì

    RispondiElimina
  15. Sei un mito!!!! Noi che invece amiamo le frittate vogliamo fare nostra questa splendida ricetta, non solo originale, ma ci ispira moltissimo! Al rientro dalla Sardegna la proveremo, è troppo intrigante!
    Baciotti e buona giornata sotto al sole
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  16. @ Cinzia : grazie! Bacioni e buon inizio settimana!

    @ Lady Boheme : grazie cara, a presto!

    @ Scarlett: anche a me piace l’agrodolce, buon inizio settimana

    @ Federica : prego, partecipo molto volentieri. Ho adocchiato almeno un paio di preparazioni da provare…ehehe vediamo se poi sono da postare;)

    @ ღ Sara ღ : io invece non ho l’abitudine di prepararle come antipasto, am credo che comincerò!

    @ Vanessa : grazie è la fortuna dei principianti…ehehe

    @ Renza : grazie! Buon inizio settimana!

    @ Manuela : grazie a presto!!

    @ Fimère : grazie! Buon inizio settimana!!

    @ La Cucina di Papavero: bacioni e grazie!!!!

    @ Ale : grazie!!!

    @ stefy : ehehe…non ne è avanzata;)

    @ dolci a ...gogo!!! : grazie Imma, un bacione!!

    @ Fabiana : non è proprio perfetta, soprattutto ho avuto difficoltà nel girarla!

    @ Claudia: grazie!! Buon inizio settimana anche a te!

    @ Luca and Sabrina: grazie!!! Stupenda la Sardegna! buone ferie a presto!

    Buon inzio settimana!!!

    RispondiElimina
  17. Che buona! A me piace moltissimo l'abbinamento dolce-salato e l'uvetta mi sembra perfetta! Grazie un bacione e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  18. Urca! La devo provare assolutamente! Io adoro l'agrodolce... E pure la cipolla! Yhumm!! :d

    RispondiElimina
  19. Commo me piace la tua frittata....la mangio tutti....Abrazotes, Marcela

    RispondiElimina
  20. Ma che frittata originale. Io non avrei saputo pensare a dun accostamento tanto particolare.
    Complimenti cara, certamente non corri il rischio di sembrare banale con questa ricetta.
    Anch'io come tuo marito alzo il pollice!!!!!!!!!!
    Un abbraccio e a presto

    RispondiElimina
  21. Originalissima!!!!!!!
    Io ho imparato a fare le frittate da poco tempo!!!
    C'è sempre da imparare, è questo il bello!!
    A presto!!

    RispondiElimina
  22. Molto particolare la tua frittata prendo spunto per una prossima mia frittata , in casa mia invece le uova ci piacciono
    grazie 1000

    RispondiElimina
  23. Ciao cara, ti è uscita benissimo!!! mi piace il sapore agrodolce degli abbinamenti!!! brava!!! bacioni :-))

    RispondiElimina
  24. @ ornella : grazie!!! bacioni

    @ ( parentesiculinaria ) : bene, se la provi fammi sapere

    @ foodtravelandwine : grazie Marcela, bacioni

    @ viola : grazie carissima, ma non è tutta farina del mio sacco…ho preso la ricetta dallibro;)

    @ Lory B. : è vero, ogni giorno se ne impara una nuova! baci

    @ stefania.confidential : grazie a te…bacioni

    @Luciana: grazie!!! Buona giornata :)

    RispondiElimina
  25. Carissima, questa frittata, mi sembra ottima, ma è meglio che non la faccioperchè, in teoria, dovrei stare a dieta!!!

    RispondiElimina
  26. che sfiziosa ricetta..e se ha superato la prova marito allora vuol dire che è ottima...
    complimenti!!
    ciaoo

    RispondiElimina
  27. Perdonami, ma io a contenermi non ce l'ho fatta proprio..............una che ama la cucina non sa preparare una frittata....
    Comunque mi pare che ti sei ripresa molto bene

    RispondiElimina
  28. Eheh mi fai sempre sbellicare...la ricettina sembra davvero originale! complimenti! Buona serata! Ele

    RispondiElimina
  29. Una frittata veramente originale,hai fatto proprio una bella scelta!
    Lo sapevo che sei una vera artista.
    Ciao.

    RispondiElimina
  30. Splendida questa frittata puff!!!!Non trovo mai nulla di scontato qui!!!!Bacio

    RispondiElimina
  31. @ giulia pignatelli : ehehe…meglio non parlare di dieta! bacioni


    @ enza : vero, ora mi rimane da superare la prova con la mia bimba più grande, è nella fase che non le piace niente

    @ blunotte : brava eh!! Ridi ridi;)
    grazieeee

    @ Ele : grazie carissima!! baciotti

    @ aleste : grazie! È davvero gustosa

    @ Ambra : grazie!!! Magari fossi sempre originale, ogni tanto mi accontento di non essere del tutto banale;)

    RispondiElimina
  32. Peccato per l'uvetta..proprio non riesco a mangiarla!!! Vabbè, magari prima o poi la modifichi...:-P
    Complimenti comunque, hai sempre delle fantastiche ideuzze!
    Ciao!

    RispondiElimina

Lascia una traccia del tuo passaggio, mi fa piacere leggere il tuo pensiero....
GRAZIE! :)

Anche se non sempre rispondo subito, leggo sempre con molto piacere tutti i vostri commenti :)

Causa numero eccessivo di commenti ANONIMI (SPAM) sono stata costretta a riservare la possibilità di commentare solo gli utenti registrati.