dopo la pioggia....oltre il vetro e semplici tagliatelline al salmone

 Dopo la pioggia viene il sereno,
brilla in cielo l'arcobaleno:
è come un ponte imbandierato
e il sole vi passa, festeggiato.

È bello guardare a naso in su
le sue bandiere rosse e blu.

Però lo si vede - questo è il male -
soltanto dopo il temporale.

Non sarebbe più conveniente
il temporale non farlo per niente?

Un arcobaleno senza tempesta,
questa si che sarebbe una festa.

Sarebbe una festa per tutta la terra
fare la pace prima della guerra.

Dopo la pioggia
di Gianni Rodari


Questa è una delle filastrocche che adoravo da bambina.

Ricordo di averla imparata leggendo l'enciclopedia dei QUINDICI volume 1 (se la memoria non mi fa scherzi ^_-) e che ora leggo alle mie cucciole.
 
Ve la ricordate?
 
Una bellissima enciclopedia per ragazzi degli anni '70 (oh mamma! quanto tempo fa!)
 
Ho adorato quella enciclopedia, mi piacevano tutti i volumi ed in particolare quello dei racconti e quello che spiegava come si fanno le cose. Purtroppo mi sono rimasti solo i primi due volumi e con malinconia ricordo gli altri.
 
A proposito di arcobaleno, questo è stato fotografato oltre il vetro della mia sala da pranzo in un burrascoso pomeriggio estivo.....



Con questa foto partecipo all'originale candy di Cranberry...  


Ed ora?

Una ricettina semplice e veloce dal gusto delicato.....





TAGLIATELLINE 
con
SALMONE al profumo di LIMONE


Ingredienti:

1 confezione di pasta fresca di tagliatelline all'uovo da 500 gr
200 g di salmone al naturale
2 limoni non trattati
erba cipollina fresca
1 scalogno
olio evo
sale e pepe

Cuocere le tagliatelline in abbondante acqua salata; per evitare che si attacchino l'una con l'altra aggiungere un cucchiaio d'olio prima di buttare la pasta. Spremere i due limoni e tagliare la scorza di uno a listarelle (solo la parte gialla), tenere il tutto da parte.
Nel frattempo in una padella antiaderente rosolare lo scalogno tritato finemente con un cucchiaio di olio. 
Far imbiondire la cipola e aggiungere il salmone a pezzetti, lasciandolo cuocere pochi minuti, quindi aggiungere il succo dei limoni. Salare e pepare e cuocere ancora qualche minuto facendo evaporare un po' il succo, non del tutto.
Scolare la pasta e saltarla in padella con il salmone aggiungendo l'erba cipollina tagliata finemente e la scorza del limone e servire.

Buon appetito!
e
Buona settimana!

^_^

Commenti

  1. sono meravigliose queste tagliatelle con salmone e profumate di limone... me le papperei tutti!!

    RispondiElimina
  2. dopo la pioggia arriva l'acobaleno a forma di tagliatella.. :-)) buoneeee!!

    RispondiElimina
  3. Come non mi ricordo i 15 quanto gli ho letti ai figli e anche a me piaceva quel volume, quanti bei ricordi!!!Che magnifico il panorama che puoi vedere dalla tua finestra e ottime le tagliatelle!!!Buona settimana!!!

    RispondiElimina
  4. E come si fa a dimenticare la mitica enciclopedia dei QUINDICI? L’arcobaleno mi ha sempre affascinata e continuerà a farlo, mi sembra di tornare bambina quando ho la fortuna di scorgerne uno. Davvero bello il tuo scatto oltre il vetro. E di questi taglierini? Vogliamo parlarne? Anzi no, passami direttamente piatto e forchetta :D Buonissimissimi. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  5. Bellissimo panorama e favolose tagliatelle gnamm
    bravissima cara baci Anna

    RispondiElimina
  6. Bella visuale mentre mangi!! proverò questo piatto per mio marito che ama il salmone ; )

    RispondiElimina
  7. bellissimo quell'arcobaleno, è un'immagine da sogno. il salmone mi piace molto e questo piatto è buonissimo, devo provarlo assolutamente. un bacione cara

    RispondiElimina
  8. dev'essere un piatto molto delicato, mi piace !

    RispondiElimina
  9. Ciao! eh si..un brutto inizio del weekend con tant apioggia!! ci vuole proprio un primo piatto solare e leggero!
    baci baci

    RispondiElimina
  10. Siiiii che buone!!! le tagliatelle con salmone e limone sono deliziose. La prossima volta che le fai fammi un fischio :)

    RispondiElimina
  11. ma che bel post!!!
    mette davvero allegria..e fame!!!

    RispondiElimina
  12. Ottime le tagliatelle, gusto e sapore assicurati, bella la foto con l'arcobaleno, ciao.

    RispondiElimina
  13. Semplicemente tagliatelle al salmone? Io direi fantastiche tagliatelle al salmone, con il profumo di limone poi!!!! Bellissimo panorama!! bravissima cara, buona serata, M.Luisa.

    RispondiElimina
  14. @Elena : grazie, un bacione

    @giovanni uno storico in cucina :eheh...le tagliatelle vanno sempre bene ;)

    @Rossella: è stata una bella enciclopedia che ci ha aiutato a crescere. bacioni

    @ Federica: anch'io li adoro. Mi incanto a guardarli e provo a fotografarli ;)

    @ ♫ ♪ Anna ♫ ♪ : grazie, bacioni

    @titty : anche mio marito adora il salone :)

    @ Stefania :anche a me l'arcobaleno fa sognare. grazie :)

    @ Ale : si è semplice e delicato

    @Manuela e silvia : questa foto è stata scattata a luglio quando il tempo era piuttosto "autunnale". grazie bacioni :)

    @ elenuccia : ok alla prox allora ;)

    @ Mirtilla :grazie! baci

    @Max: grazie :)

    @ maria luisa : noi le abbiamo divorate ;) grazie bacioni

    Buona serata a tutti :X

    RispondiElimina
  15. buonissime queste tagliatelle!!!baci!

    RispondiElimina
  16. che meraviglioso arcobaleno... neanche il piattino di pasta scherza però!

    RispondiElimina
  17. ciao cara complimenti, un abbraccio.

    RispondiElimina
  18. Bella la filastrocca, tante ne ho imparate e tante ne stanno insegnando alla mia bambina!!!
    L'arcobaleno incanta sempre, sei stata bravissima a fotografarlo!!!
    E le tagliatelle?? Super buone!!!!
    Bellissimo post!!!!
    Passa una bella serata!!!!
    Un bacione!!!!!

    RispondiElimina
  19. Semplicemente? Ma questo è un piatto da gourmet! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  20. piatto davvero buono, bello ed elegante!

    RispondiElimina
  21. @ Federica :grazie!!!

    @Passiflora : grazie cara

    @ Fabiola: un abbraccio anche a te :)

    @ Lory B. : è buffo come basta una parola a riportare alla mente una filastrocca imparata da bambina! bacioni, grazie :)

    @ sississima : grazie Silvia :)

    @ La cucina di Molly : grazie :)

    @ inthekitchenforfun : grazie :)

    Buona giornata :X

    RispondiElimina
  22. La presentaione è stupenda, ma il piatto ancor di più, complimenti ho la bava alla bocca ;)

    RispondiElimina
  23. Ma che bella la foto! Davvero suggestiva!
    Mi piace la pasta con il salmone.

    RispondiElimina
  24. che ricordi...i quindici!
    bella la foto e sicuramente buone le tagliatelle. ;)
    ciao!

    RispondiElimina
  25. anche a quest'ora ne mangerei un bel piattino! bacio

    RispondiElimina
  26. si si, quell'enciclopedia me la ricordo benissimo!!!! e anche quanto è buona la pasta al salmone. Che acquolina!
    Un bacione

    RispondiElimina
  27. Deliziosa! Complimenti davvero! Dopo la stranissima chiusura di Naso da Tartufo mi sono trasferita su www.lavitasegretadelletorte.com, piano piano sto cercando di ricreare i post e la sfida :) Rimaniamo in contatto! bacio!

    RispondiElimina
  28. Grazie cara!! :) il box è in alto a sinistra sotto home page, sotto al titolo! ora cerco di renderlo piu visibile :D bacio!! sono contenta di averti ritrovato!

    RispondiElimina
  29. Questa versione con il limone è da provare sicuramente, buona!Baci.

    RispondiElimina
  30. Ma come sono invitanti queste tagliatelle!Brava

    RispondiElimina

Posta un commento

Lascia una traccia del tuo passaggio, mi fa piacere leggere il tuo pensiero....
GRAZIE! :)

Anche se non sempre rispondo subito, leggo sempre con molto piacere tutti i vostri commenti :)

Causa numero eccessivo di commenti ANONIMI (SPAM) sono stata costretta a riservare la possibilità di commentare solo gli utenti registrati.

Post più popolari