lunedì 10 settembre 2012

Spaghetti all'uovo di anatra con salmone..... alla faccia della gallina Rosita!!!!

Buongiorno e buon lunedì!

Stamani sono un po' indispettita perchè facendo colazione con delle fette biscottate mi è sembrato di sentire la voce sensuale di Antonio che mi diceva...."Rosita guardami negli occhi"....e poi "ahh Rosita mi hai beccato" !

:O

Sogno o incubo?!?!!

No, non sono ancora matta del tutto!!!

Ma io dico prima di dare un nome ad un personaggio in uno spot televisivo si dovrebbe pensare alle conseguenze! Ai trauma che si possono causare!!!
Per ora non ho bisogno dello strizzacervelli, ma forse qualcun altro, che si compiace e duetta con la "signorina" dello spot si! ^_-

Tutto mi aspettavo meno che sentire pronunciare il mio nome dal bell'Antonio......e scoprire che oltre a non rivolgersi a me, parla amorevolmente con una gallina, che se anche ben tenuta è pur sempre una gallina! ^_-

Perchè, come avrete capito Puffin altro non è che Rosita......ehehe sempre di pennuti si tratta!!!! ^_-

Quindi, infastidita dalla notorietà della mia omonima, ho preferito preparare, grazie a mio suocero, la pasta in casa con delle belle uova di anatra.

Le uova di anatra, infatti sono più gustose di quelle di gallina, perchè contengono più grassi e sostanze azotate e rendono la pasta fresca più saporita....


SPAGHETTI all'UOVO di ANATRA
con 
SALMONE
Ingredienti (2/3 persone):

per la pasta:

2 uova anatra
1 cucchiaio di olio evo
acqua qb
un pizzico di sale

per il sugo:

200 gr di salmone affumicato
2 pomodori ben maturi e sodi (cuore di bue)
1/2 bicchiere di vino bianco secco
1 spicchio d'aglio
olio evo
sale 
pepe
prezzemolo tritato



Per la pasta:
impastare tutti gli ingredienti fino a formare un composto elastico ed omogeneo.

Se usate l'impastatrice, io uso il ken, mettere la farina nel cestello e poi aggiungere un uovo alla volta e alla
fine l'olio ed il sale, impastando con il gancio per una decina di minuti.
Lasciare riposare la pasta in una canovaccio per una mezz'ora.
Riprendere la pasta e spianarla.
Io utilizzo la macchina della pasta, ho passato le sfoglie più volte fino alla misura desiderata, la numero 8, e poi ho tagliato a spaghetti.



Lasciare riposare la pasta al fresco, poi cuocerla in abbondante acqua salata aggiungendo un cucchiaio di olio di oliva.

Per il sugo:
in una padella antiaderente scaldare un po' d'olio ed imbiondire uno spicchio d'aglio schiacciato. Aggiungere quindi il salmone sminuzzato grossolanamente, saltarlo qualche minuto, sfumare con il vino bianco e aggiungere i pomodori maturi spellati e pezzettoni. Salare e pepare
Cuocere una decina di minuti, unire il prezzemolo tritato ed il sugo è pronto.

Condire gli spaghetti e servire....Buon appetito!!



.....alla faccia della gallina Rosita e del bell'Antonio!!!!!

Gallina Rosita e Antonio Banderas....immagine presa dal web ^_^
Buona settimana!


35 commenti:

  1. ahahahaahahah ma dai!!!!! sai che non ho comunque fatto caso allo spot??? e Rosita è un bellissimo nome!!! Alla faccia della gallina.. tu hai suato uova di anatra tiè.. fatto bene!!! ahahah Ottimo il sugo al salmone.. baci baci

    RispondiElimina
  2. hai le anatre in giardino? perchè ti garantisco che proverei volentieri questo piatto!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ho le anatre in giardino. Ho un piccolo giardino con solo una tartaruga ed è single quindi non fa le uova ^_-
      Sono di mio suocero^_^

      Elimina
  3. Hihihi troppo simpatico questo post! Lo spot me lo perso (o meglio, ancora non ci sono incappata) ma in compenso mi hai regalato una bella risata :))Eh sì, ti sei presa davvero una bella rivincita sulla gallina Rosita con questo stupendo piatto di pasta. Quel sughetto al salmone mi ricorda quello della mia mamma che aggiunge anche una manciatina di capperi tritati. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ottima l'idea dei capperi...grazie Fede, proverò ^_^

      Elimina
  4. Ciao! Complimenti per il tuo blog! Sei proprio brava! Invito te e tutte le tue lettrici a partecipare al primo Contest del blog Casa E Cucina (http://casaecucina.altervista.org/contest/) dove è possibile vincere una fantastica GELATIERA!!! Ti aspetto ;)

    RispondiElimina
  5. ahahahahah Rosita,mi hai fatto ridere,troppo forte,io adoro quella pubblicità,sarà che mi piace da matti Antonio??la tua rivincita e favoloso,molto meglio le uova di anatra...baci,buon lunedi anche a te :)

    RispondiElimina
  6. Hihihihi ... come al solito leggere i tuoi post è un toccasana, riesci sempre a farmi sorridere! :D
    Per quanto riguarda la tua pasta: gnammmmmmmmmmmmmmm :P
    non sai quanto vorrei anch'io trovare un po'di tempo per fare la pasta in casa, te la invidio! ;)

    RispondiElimina
  7. Hai fatto proprio un'opera da ristorante!
    La pasta fatta in casa ti è venuta bellissima!

    RispondiElimina
  8. Mi hai fatto morire dal ridere!!!!!!! Insomma il tuo nome pronunciato dal bell'Antonio non è niente male però :-))))
    Splendida questa pasta, nuove con le uova d'anatra! Baci cara!

    RispondiElimina
  9. ahahahah mi hai fatto morire!!!!!!!!! dai che era un sogno...come del resto il tuo piatto.

    RispondiElimina
  10. hahahahaha quante risate me so fatta troppo forte!!
    Ma che bella pasta quel piatto me lo prendo io!!
    complimenti bacioni!

    RispondiElimina
  11. ahahahah che ridere!!! un idea davvero originale ;)

    RispondiElimina
  12. Strappi sempre un sorriso con i tuoi racconti :-); piacevole la ricetta, non sempre con la panna!

    RispondiElimina
  13. Ciao! Tranquilla, non succede solo a te...il cane della mia vicina di casa si chiamava proprio come me! :D In ogni caso, sai che non ho mai provato le uova d'anatra? Hanno caratteristiche particolari a parte il fatto che sono più grandi? Anche l'abbinamento salmone affumicato/pomodoro mi è nuovo, ma in effetti dev'essere molto buono :) baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinceramente so solo che con le uova di anatra la pasta fatta in casa viene più buona, o così mi hanno sempre detto, forse perchè sono più ricche di grassi.

      baci

      Elimina
  14. Che simpatico il tuo post! Mi ha fatto ridere!! E che bel piatto di pasta hai fatto!!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  15. Ma che ridere!!!!!!! :) Bellissimo post!!!
    Bellissimo e buonissimo anche questo piatto di pasta che profuma di tradizione!!!!! Complimenti per tutto e un bacione grande grande!!!!

    RispondiElimina
  16. grazie a tutte!!!
    Ho rivisto lo spot e devo dire che la gallina comincia a starmi un po' più simpatica...poco eh ^_^
    Su Antonio invece non si discute ^_-
    baci

    RispondiElimina
  17. Ciao, sono d'accordo su Antonio non si discute!!! Ma anche aver la soddisfazione di sentirsi chiamare dal bel Banderas non è da poco!!! Lascia perdere la povera gallina, che alla fine è anche simpatica!!!
    Mai mangiato le uova di anatra....certo la tua pasta sembra veramente ottima!!!
    Baci

    RispondiElimina
  18. La tua pasta fresca deve essere molto buona: formato spaghetti poi mi intriga tantissimo così come mi intriga il bell'Antonio...
    Ciao Rosita!

    RispondiElimina
  19. Fantastico il post e superlativa la pasta!!! Bravissima!!! baci

    RispondiElimina
  20. Sei un vero portento cara Puffin e non so se più per questo capolavoro di pasta che hai realizzato o se per la simpatia di questo tuo post! Siccome non voglio decidere, complimenti sinceri per tutto!!!!
    Bravissima! Un abbraccio ^__^ Any

    RispondiElimina
  21. Complimenti per la pata, gustosissima. Ciao.

    RispondiElimina
  22. Mi sa che il dispetto l'hai fatto all'anatra incolpevole che c'ha rimesso le uova. Consolati pensando con me che i Puffin, specialmente quando c'hanno tutti quei pesciolini nel becco, sono gli uccelli più simpatici del mondo, altrimenti come avrebbero fatto a guadagnarsi il nome di Pulcinelle del mare

    RispondiElimina
  23. io Rosa e tu Rosina...:-)) troppo simpatica ma anche mia suocera e il mio grandicello hanno chiamato una gallina Rosina che dire un nome e una garanzia di fiducia e di roba buona vedi che proposta ci hai mostrato..slurp!!!!brava

    RispondiElimina
  24. a me quella pubblicita' inquieta parecchio non vedo l'ora che sparisca :-)

    RispondiElimina
  25. ahah che ridere ora assocerò sempre banderas ad una gallina....

    splendida la tua pasta!

    RispondiElimina
  26. Hey Puffin!
    Mi hai fatto molto ridere! E pensare che io quella pubblicità non la sopporto! Mi sembra assurdo che zorro ora faccia il pane!
    Ahhahahahahahah!!
    Comunque mi hai ricordato subito la fattoria che aveva mia zia, con le anatre e le oche, e anche lei faceva una pasta all'uovo simile alla tua, che è davvero meravigliosa!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  27. grazie!!!

    Sono contenta di non essere l'unica che non comprende questo spot, al di là del nome della povera gallina!!! :) baci

    RispondiElimina
  28. wow che bello questo blog!
    mi unisco ai tuoi sostenitori per non perdermi più nessuna ricetta ...passa a trovarmi :)

    RispondiElimina
  29. idea golosa è particolarissima complimenti

    RispondiElimina
  30. Anche io sarei saltata sulla sedia se avessi sentito lui chiamarmi dalla tv... eheheh...
    Bella ricetta con una pasta fatta in casa è ancora più buona!!!

    RispondiElimina
  31. questi li avevo già adocchiati su FB, devono esser a dir poco squisiti, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Lascia una traccia del tuo passaggio, mi fa piacere leggere il tuo pensiero....
GRAZIE! :)

Anche se non sempre rispondo subito, leggo sempre con molto piacere tutti i vostri commenti :)

Causa numero eccessivo di commenti ANONIMI (SPAM) sono stata costretta a riservare la possibilità di commentare solo gli utenti registrati.