Pan Brioche senza burro e senza uova con marmellata di mirtilli....una sofficissima scoperta!!!

Buongiorno carissimi!!!

Finalmente siamo in aprile!!!!!

Passata Pasqua e Pasquetta si torna alla routine.

Manca solo la tanto sospirata primavera, con i suoi odori ( e non quelli di Google olezzo...ahahah ci ero quasi cascata!!!) ed i suoi colori a rallegrare le nostre giornate, ma dove sta????

E' un tormentone lo so, ma come si fa??? Qui ancora pioggia e freddo :(

Quando ho visto questo pan brioche da Claudia me ne sono innamorata....non solo aveva un aspetto decisamente invitante, tanto sembrava soffice e morbido, ma era anche senza uova e burro....una ricetta da non farsi scappare e da provare subito!!

E così ho fatto!!!

In un pomeriggio piovoso mi sono messa all'opera, uniche differenze il lievito fresco ed il ken per impastare, per il resto ho seguito fedelmente la ricetta che vi riporto ^_^

L'ho gustato a merenda ancora tiepido (ehehe non riesco mai a far freddare completamente i lievitati!!!!) con un tè verde al ribes rosso.....un ottimo modo per dimenticare la pioggia battente ^_-


PAN BRIOCHE
con
MARMELLATA di MIRTILLI SELVATICI
(senza uova, senza burro)
Ingredienti:
tempo 5 ore

150 gr di farina 00
150 gr di farina manitoba
12 gr di lievito fresco
185 ml di latte (io parzialmente scremato)
50 gr di zucchero semolato
7 gr di miele
25 gr di olio di semi

marmellata di mirtilli selvatici


Sciogliere il lievito di birra nel latte appena tiepido.
Nella ciotola della planetaria versare le farine, lo zucchero ed il miele, unire quindi il latte con il lievito e cominciare ad impastare con il gancio a bassa velocità. Unire quindi anche l'olio di semi e continuare ad impastare per circa 10/15 minuti aumentando leggermente la velocità.

L'impasto sarà pronto quando si staccherà dalla ciotola.....



Stampo plumcake 25 cm linea Keramia Guardini
......riprendere l'impasto e lasciarlo riposare per circa un'ora in un luogo tiepido (io nel forno spento con la luce accesa) coprendo la ciotola con la pellicola trasparente.

Una volta lievitato, lavorarlo dandogli la forma di un rettangolo alto circa 1/2 cm e stendere su tutta la superficie la marmellata o altra farcia (ne basta un velo.... io ne ho messa forse troppa ^_-), lasciando libera solo una striscia finale di 1 cm che servirà da chiusura.

Arrotolare e disporre in una teglia da plumcake (io Stampo plumcake 25 cm linea Keramia Guardini) foderata con carta da forno e far lievitare di nuovo al caldo per circa 3 ore o comunque fino a che non arriva al bordo dello stampo.

Spennellare con latte a temperatura ambiente e infornare nel forno caldo a 180°C per 30 minuti circa, coprire con carta di alluminio se dovesse scurire troppo.


Una volta freddo, togliere dallo stampo ........affettare......e  buona colazione a tutti!!!! ^_-

Che vi dicevo??

Questa ricetta è sicuramente da provare e salvare tra le preferite!!!

Si è mantenuto benissimo anche nei due giorni successivi, è rimasto morbido e soffice e ha allietato le nostre colazioni.....^_-
La prossima volta, perchè ci sarà sicuramente una prox volta (ehehe lo vedo bene anche con un velo di nutella ^_-) proverò a congelare le fette come suggerisce Claudia.

Alla prox...

P.S.
Incrociate le dita per domani.......perchè ..... terzo aprilante, quaranta dì durante!!!

(Se piove anche domani...piove per altri 40 giorni.......aiutoooooooooooooooooooooooooo!!!!!)


Commenti

  1. Bellissimo anche il tuo, devo decidermi a riprovarci, dopo il flop dell'ultima volta sto desistendo. Tremo per quel proverbio perchè le previsioni per domani non sono affatto confortanti. Per ora mi risollevo con un buon caffè, buona giornata.

    RispondiElimina
  2. Che soffice e golosa colazione. Senza uova e senza burro sarebbe d’accordo anche il mio mrC :D! Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  3. La vista magnífica y el sabor ya me lo estoy imaginando, delicioso, besos
    Sofía

    RispondiElimina
  4. buongiornoooo! ma che bella brioche ! e light da fare sicuramente
    brava me la segno
    l'ho fatta anch'io in questi giorni ma con il burro... e ripiena di nutella nocciole ed uvetta...l hai vista no?
    ahahah
    buona giornata anche sembra novembre mannaggia

    RispondiElimina
  5. Mamma mia che bella sorpresa!!!! e ti è venuto benissimo... veramente.. dentro è ben almveolato! Ottima lievitazione.. Visto quanto è soffice??? Son tanto contenta che ti sia piaciuto.. :-) Buona giornata :-)
    ps: io tremo epr domani.. perchè danno pioggia battente..t emporali ecc.. quindi.. per altri 40 giorni??? Non ce la posso fare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te Claudia, questa ricetta è strepitosa!!!
      Si incrociamo le dita.....stasera ha leggermente rasserenato....speriamo!!! :)

      Elimina
  6. Devo decidermi anch'io di provarlo, sembra davvero morbidissimo ed è decisamente sano!
    Buona settimana :)

    RispondiElimina
  7. Davvero perfetta per colazione che meraviglia e poi è anche leggera il che non guasta! Un bacione

    RispondiElimina
  8. mi piace senza burro e uova leggero ed adatto anche a chi ha qualche problema, complimenti

    RispondiElimina
  9. stupenderrima veramente pronta per una colazione super ;)passa a trovarmi se ti va e prenderemo un caffè insieme

    RispondiElimina
  10. Hai ragione è davvero invitante

    RispondiElimina
  11. Che colazione golosa!! E senza burro ne uova anche leggera!! Voglio provarlo!! Ciao!

    RispondiElimina
  12. Che favola questo pan brioche, che dire per il resto? Incrocio le dita sì, di pioggia e freddo ne ha fatto moltissimo, ora è l'ora della primavera!!

    RispondiElimina
  13. Grazie a tutti!!!!

    E speriamo nel sole di domani!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  14. è bellissimo!!! che dolce risveglio!!!!

    RispondiElimina
  15. anche io l'avevo fatto...il tuo è uno spettacolo!

    RispondiElimina
  16. Panico...io non conoscevo questo proverbio ed è prevista pioggia per domani !
    Meglio affogare i dispiaceri addentando una fetta dio questa delizia!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  17. E basta pioggia!!!!!!!!!! Dì che questo proverbio te lo sei inventata, ti prego!!!!!!
    Affogherò il dispiacere in una fettina del tuo panbrioche che mi ispira non poco ;)

    RispondiElimina
  18. ma che bello questo pan brioche! Anche io metto sempre l'olio e si vede proprio che è morbido morbido!

    RispondiElimina
  19. Grazie!!!
    Oggi SOLEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!

    E la mia tartarughina è uscita dal letargo....sono fiduciosa, la primavera sta arrivando!!!!!!

    Baci

    RispondiElimina
  20. Ciao, è vero confermo anche da me oggi sole....se si esclude la pioggia del primo mattino, ma noi siamo fiduciose!!!
    Mi segno la ricetta di questo delizioso pan brioche!!!
    Baci

    RispondiElimina
  21. Io con questo tempo mi parte la pazienza non ne possio più ma con questa tua brioche passa tutto che golosità!
    un bacione!!

    RispondiElimina
  22. questa ricetta sarò "costretta" a scopiazzartela per bene ;) un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  23. ti è venuto benissimo! complimenti:-)

    RispondiElimina
  24. troppo invitante.. altre che bellissimo da vedere scommetto che è anche buonissimo.. adoro i pan brioche. una colazione perfetta.. bellissimo il tuo blog.. e le tue foto... sono una tua nuova lettrice grazie a kreattiva.. se ti va ti aspetto qui.. http://truccoedintorni.blogspot.it/ a presto.. noemi

    RispondiElimina
  25. Oddio a quest'ora vedere una fetta di bontà così mi fai venire una fame !!
    Voglio provarci anche io a farlo .....vediamo che roba mi verrà fuori!Con i lievitati sono un po' una schiappa !!

    RispondiElimina

Posta un commento

Lascia una traccia del tuo passaggio, mi fa piacere leggere il tuo pensiero....
GRAZIE! :)

Anche se non sempre rispondo subito, leggo sempre con molto piacere tutti i vostri commenti :)

Causa numero eccessivo di commenti ANONIMI (SPAM) sono stata costretta a riservare la possibilità di commentare solo gli utenti registrati.