Passa ai contenuti principali

Barchette di zucchina ripiene....un'idea svuota-frigo con le ultime dell'orto ^_^

Buon mercoledì!!

Eccomi qua, un po' in ritardo rispetto al solito, ma ho avuto un inizio settimana impegnativa.

Lunedì era il compleanno della mia cucciola di 5 anni e per l'occasione sono riuscita a preparare una torta che a lei è piaciuta moltissimo, ma che ha assorbito molto del mio tempo libero a discapito degli aggiornamenti del blog ^_-

Non ve la mostro oggi, perchè ho ancora tutto da scrivere.....e vi lascio con questo quesito  "Che torta avrò preparato?" (musica tensiva on)........

Ehehe...so che non dormirete, ma sicuramente mangerete ^_- quindi stamani vi lascio una ricettina semplice e veloce, perfetta per consumare le ultime zucchine di stagione.

Una ricetta svuotafrigo, le più utili secondo me, da copiare come idea e da modificare in base agli ingredienti a disposizione....infatti ho preparato le barchette di zucchina ripiene perchè volevo preparare un secondo appetitoso che potesse essere di gradimento anche alle mie bimbe, che come sapete non amano le verdure.

Le mie zucchine, o zucchini (se non erro sono corretti entrambi i nomi), erano piuttosto piccole  e tenere, così le ho trasformate in barchette con un ripieno morbido  e croccante in superfice.....

tessuti Amo La casa
BARCHETTE di ZUCCHINE
RIPIENE
Ingredienti (4 persone):

10 zucchine
formaggio morbido tipo galbanino (un paio di fette)
1 patata
4 filetti di alici sott'olio
timo
sale e pepe
pan grattato qb
olio evo


Lavare e spuntare le zucchine. Scottarle per 5 minuti in acqua bollente leggermente salata. Far raffreddare quindi tagliare le zucchine in due e scavare entrambe le barchette. Mettere l'interno delle zucchine in una ciotola insieme ad una patata precedentemente lessata e schiacciata, i filetti di acciuga tagliati finemente, il formaggio a tocchetti ed il timo tritato. Amalgamare bene tutti gli ingredienti.
Aggiustare di sale ed unire un cucchiaio di pangrattato.
Riempire con il composto le zucchine, spolverarle con un po' di pangrattato e disporle in una teglia leggermente unta. 
Ungere leggermente il tutto ed infornare nel forno caldo a 200°C per 15/20 minuti circa.



Togliere dal forno e servire............buon appetito!



Commenti

  1. Buonissime!!
    Ottimo l'accostamento di ingredienti per il ripieno!!

    RispondiElimina
  2. buone fan venir fame a quest'ora!!!
    Annalisa
    ♥ ♥ ♥ ♥ ♥
    http://provarepercomprare.blogspot.it/
    http://dolcicreazionidiannalisa.blogspot.it/
    https://www.facebook.com/dolcicreazionidiannalisa
    https://www.facebook.com/ProvarePerComprare

    RispondiElimina
  3. Veramente sfiziose fatte così!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  4. Me le prepara la mia mamma, sono buonissime!! ^-^

    RispondiElimina
  5. Quanto mi piacciono le zucchine ripiene! Le tue sono deliziose :)
    Un bacio!

    RispondiElimina
  6. love zucchini and these look delicious!

    RispondiElimina
  7. Intanto tantissimi auguri alla tua cucciola!! Poi tantissimi complimenti per queste zucchine stuzzicanti semplici e veloci da preparare, mi piacciono un sacco.
    p.s: Aspetto di vedere la torta! :P

    RispondiElimina
  8. mm come adoro la verdura ripiena... gnamgnam
    sarà anche svuotafrigo ma a me riempirebbe la pancia visto... il mio misero yogurt di pranzo! ahahahah
    curiosissima di vedere il capolavoro per tua figlia, auguri in ritardo, e magari... è pure adatto al mio contest?
    magariiiiiii
    un bacione cara
    buona giornata

    RispondiElimina
  9. Veramente invitanti le tue zucchine!! complimenti

    RispondiElimina
  10. Le zucchine mi piacciono molto :))


    I follow you beautiful blog. I hope you will follow me back and I will wait for you in my blog www.gabusiek.blogspot.com

    RispondiElimina
  11. grazie a tutti!!!! E' un modo semplice ed appetitoso di gustare le zucchine ^_^

    RispondiElimina

Posta un commento

Lascia una traccia del tuo passaggio, mi fa piacere leggere il tuo pensiero....
GRAZIE! :)

Anche se non sempre rispondo subito, leggo sempre con molto piacere tutti i vostri commenti :)

Causa numero eccessivo di commenti ANONIMI (SPAM) sono stata costretta a riservare la possibilità di commentare solo gli utenti registrati.

Post popolari in questo blog

Piadine con esubero di pasta madre

Buon lunedì cari lettori! Come state? Anche da voi questo fine settimana è stato caldo umido? Che stagione strana, di pomeriggio è stato più afoso che in certe giornate di agosto!! Stamani voglio cominciare la settimana con una ricetta che ho provato più volte e che sono contenta di aver trovato! Di cosa sto parlando? Ma delle piadine con pasta madre , o meglio con esubero di pasta madre! Premetto che non ho mai preparato la piadina originale e quindi non so esattamente quale sia la tecnica. L' ho mangiata però più volte e mi piace molto. Così quando, qualche mese fa, mi sono imbattuta nella ricetta di Lucia , grazie al gruppo delle CTP  cuochine tutte pazze di FB , ho deciso di provare questa versione di piadina e da allora no ho più smesso ^_- Questa ricetta ha attirato la mia attenzione perchè utilizza l' esubero di pasta madre . E chi come me "cura" la pasta madre sa bene come sono preziose queste ricette che permettono di consumare quel lievito c

Panini con pasta madre soffici e morbidi

Buondì! La mia pasta madre ormai non trova pace, tutti i fine settimana la metto a lavorare. Dopo tutta la settimana in cui riposa tranquilla in frigorifero il venerdì o il sabato la risveglio con uno due rinfreschi a seconda dalla quantità che mi serve.  Così è stato qualche week end fa quando mi è venuta l'idea di provare dei semplici panini bianchi. Ho trovato in rete varie ricette che ho rielaborato in base alle mie esigenze. Mi sono trovata benissimo, l'impasto è risultato morbido ed elastico ed una volta cotti i panini sono risultati sofficissimi. La preparazione di questi panini con pasta madre è semplice, richiede solo un po' di tempo, per questo consiglio di cominciare ad impastare la sera prima.  Vi lascio la ricetta.....

Profitterol o profiterole con crema diplomatica e salsa al cioccolato fondente....

Buongiorno carissimi, siamo già a venerdì e voglio chiudere la settimana con un dolce che tutti conosciamo ed amiamo: il profitterol o profiterole ^_^ Non se esattamente quale sia il nome corretto ma so per certo che si tratta di un dolce golosissimo, una vera bomba ipercalorica!!! Uno dei dolci che prediligo!! Il profitterol infatti è un dolce ottenuto da un insieme di bignè farciti con crema (o panna, crema diplomatica, chantilly)....e ricoperto da cioccolata o caramello...una montagnetta di vera goduria!!!! Era da molto tempo che non lo preparavo e lo scorso fine settimana mi sono messa all'opera. A dire il vero avrebbe dovuto essere il dolce della Befana, quello con cui avremmo salutato le feste, ma l'influenza gastro-intestinale che ha colpito tutti in famiglia ha fatto sì di rimandare la sua preparazione alla settimana dopo...ehehe anche se in ritardo l'Epifania andava festeggiata ^_-. Così domenica a pranzo dai nonni dopo tortelli garfagnini al ragù e arro