Tagliatelle pere, cacio e pepe..un primo piatto cotto e mangiato!


Buongiorno e buon settembre ^_^

Si lo so a molti di voi settembre mette malinconia (tranne a chi è in vacanza ^_-)  perchè finite le ferie si riprende la vita di tutti i giorni e fra meno di due settimane ricomincerà anche la scuola. Le giornate sono più corte e ci si appresta a salutare sul serio l'estate avviandoci verso il grigio autunno.

Ma a me no!!! ^_^

A me piace settembre, mi piace l'aria fresca al mattino, mi piacciono le giornate serene in cui si può stare fuori all'aperto senza grondare di sudore, mi piace riprendere tutte quelle attività interrotte a giugno (compresa la scuola delle bimbe, a loro un po' meno  ^_-) e ricominciarle con rinnovata carica ed energia.

Mi piacciono anche i suoi colori, i frutti ed i fiori come i settembrini o le margherite di vari colori....l'unica cosa che non riesco ad apprezzare è l'accorciarsi delle giornate...ecco quella mette un po' di malinconia anche a me :/.

Settembre è ancora la stagione delle pere e quelle coscia sono le mie preferite, così quando su TV Sorrisi e Canzoni ho letto questa pasta me ne sono subito innamorata.

La ricetta originale di Tessa prevedeva i tagliolini, ma io non avendoli ho optato per semplici tagliatelle pronte.

Le tagliatelle pere, cacio e pepe sono semplici da fare, veloci e .... non sanno solo di pepe e di cacio ^_- 

Mentre le cucinavo mi è tornato alla mente un aneddoto di due primavere fa quando siamo stati con amici a Roma e naturalmente abbiamo assaggiato la cucina tipica della capiale tra cui i favolosi Spaghetti cacio e pepe!!!

Io e la mia amica alla domanda fatta dai nostri mariti subito dopo il primo boccone:
"di che sanno? "

abbiamo così  risposto una dopo l'altra:

"sanno di pepe!!"

"sanno di cacio!!"

Embè di che altro potevano sapere?!?  O_o

Tra l'altro erano buonissimi!!!!


TAGLIATELLE 
PERE, CACIO & PEPE
Ingredienti (4 persone):
tempo: 10 minuti

400 gr tagliatelle
3 pere coscia non troppo mature
150 gr di pecorino romano
pinoli
burro qb.
sale
pepe nero


Mettere l'acqua della pasta a bollire.
Mettere a rosolare con una noce di burro in una padella antiaderente le pere sbucciate e tagliate a tocchetti. Una volta dorate aggiungere una manciata di pinoli e fare tostare. Spegnere quando le pere sono ancora piuttosto sode.Cuocere le tagliatelle al dente e tenere da parte un po' dell'acqua di cottura.
Riaccendere il fuoco della padella con le pere ed unire un po' di pecorino sbriciolato e la pasta, amalgamare il tutto aggiungendo un po' dell'acqua di cottura tenuta da parte. Servire con il pecorino grattugiato ed un'abbondante spolverata di pepe nero fresco......


....buon appetito!!!!!!
Alla prox...


Commenti

  1. Ma lo sai che ci pensavo giusto ieri? Per far prima avrei voluto usare la pasta con le pere, poi mi son detta che forse avrei fatto una corbelleria e mi sono “rassegnata” al risotto! Allora non avrei fatto una corbelleria! Ma il prox week end sì che ci provo…forse anche prima, mi ispira un botto :D! Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  2. Non sai che fame mi hai fatto venire. E' da un po' che non mangio un bel piatto di pasta fatta come si deve. Non ho mai usato le pere per condirci la pasta ma effettivamente devono starci proprio bene con il cacio

    RispondiElimina
  3. A me invece settembre non piace.. detta la fine dell'estate.. e mi mette malinconia a me che sono di giugno.. ed amo l'estate anche se mi lamento del caldo!!! Ottime le tue tagliatelle.. con cacio e pepe sono la fine del mondo.. ma con l'aggiunta di pere davvero sono da provare.. smack e buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  4. Ottima ricetta...ho giusto delle pere coscia che fanno al caso nostro!!! La proverò.
    Un abbraccio, Ellen

    RispondiElimina
  5. Mi sembra molto buona la tua pasta! Io amo il formaggio con le pere, quelle coscia in particolare!! Buona settimana!

    RispondiElimina
  6. grazie!!! Buona settimana a tutte :)

    RispondiElimina
  7. Estupendo plato Puffin se ve muy rico con peras,buen septiembre yo estoy alegre en septiembre porque llega la primavera y se va el frío,abrazos.

    RispondiElimina
  8. Love these taglietelle look really delicious with pears, really special!:)

    RispondiElimina
  9. Menuda pintaza de rica esta esta pasta, absolutamente deliciosa, besos
    Sofía

    RispondiElimina
  10. Un piatto fantastico, veramente gustoso!!!! Un bacione

    RispondiElimina
  11. Ciao cara! Ottime le tue tagliatelle, lo sai: ho appena postato anch'io un piatto di tagliatelle!!! ^__^ Adoro le pere anche nei piatti salati, ottima idea!!
    Un bacio, Franci

    RispondiElimina
  12. Fantasctici!!! bellissimo l'accostamento formaggio e pere, complimenti, bravissima!!! a presto ...

    RispondiElimina
  13. ciao puffin, che bello rileggerti!!! leggendo il tuo post sembrava uno scritto uscito dalla mia penna!! uahuh!! la pensi come me!! io amo l'autunno e un po' anche l'inverno, mi mette allegria, anche perche' non sopporto l'aria afosa dell'estate!! :)
    la tua ricetta e' molto particolare, trovo gustosissima!! baci buona giornata ;)

    RispondiElimina
  14. Io amo l'estate ma questo piatto è un portento!

    RispondiElimina
  15. che meraviglia deve essere buonissima! baci!

    RispondiElimina
  16. Direi una vera prelibatezza!!!!! Che piacere conoscerti!!! ^_^
    A presto....

    RispondiElimina
  17. questa versione con le pere non è male :-)

    RispondiElimina
  18. Un primo piatto sfiziosissimo. Pere e formaggio sono un binomio perfetto!
    Anche io adoro settembre, i suoi colori ed i suoi profumi che preludono all'autunno!

    RispondiElimina

Posta un commento

Lascia una traccia del tuo passaggio, mi fa piacere leggere il tuo pensiero....
GRAZIE! :)

Anche se non sempre rispondo subito, leggo sempre con molto piacere tutti i vostri commenti :)

Causa numero eccessivo di commenti ANONIMI (SPAM) sono stata costretta a riservare la possibilità di commentare solo gli utenti registrati.