Grissini al sesamo con pasta madre, un modo sfizioso per smaltire gli avanzi ^_-


Buon martedì amici, come avete trascorso il fine settimana? 

Spero tutto bene, io  abbastanza, anche se ieri ho fatto un intervento (programmato) dal dentista e così ho cominciato la settimana a base di semolino... :/

Per fortuna, già da oggi posso riprendere a mangiare regolarmente..e  a sgranocchiare qualcosa tra cui questi semplici e veloci grissini!!!!!

Ho trovato la ricetta qui e l'ho subito salvata, perchè come ben sa chi ha e cura la pasta madre, capita spesso di averne in esubero, sia al momento del rinfresco sia se si cambiano i programmi e si decide di non impastare e sinceramente dispiace disfarsene. I grissini permettono con poco lavoro e tempo di utilizzare quella parte di lievito che altrimenti finirebbe nel bidone ^_^

Una ricetta che vi consiglio di salvare e di utilizzare tutte le volte che avete a disposizione della pasta madre in più ^_^

Io ne avevo poca, ma tanta voglia di provarli e così  ho impastato solo metà dose e ne sono usciti fuori 4 lunghi grissini saporiti......



GRISSINI al SESAMO
(con esubero pasta madre)
Ingredienti (circa 8 grissini):

210 di pasta madre NON rinfrescata
105 gr di farina 00
40 gr di acqua tiepida
20 ml di olio evo
7 gr di sale fino

Per la superficie:
semi di sesamo (oppure semi di lino, semi di papavero, origano, ecc...) , un filo di olio e sale grosso.


Impastare in una ciotola la pasta madre con la farina, l'acqua e l'olio. Quando l'impasto comincia ad incordare unire il sale fino.
Lavorare sulla spianatoia o con la planetaria (io uso il Ken) per almeno 5 minuti, quindi prendere l'impasto e stendere una sfoglia sottile.
L'impasto deve risultare morbido ed elastico e non eccessivamente appiccicoso. Aggiungete eventualmente un po' di farina ed infarinate bene il piano di lavoro.
Ricavare delle strisce e formare i grissini, io li ho fatti come indicato ossia arrotolando due strisce tra loro, ma potete dare la forma che volete.
Accendere il forno a 180°C e lasciare lievitare il tempo che serve al forno per scaldare.
Disporre i grissini su una placca da forno (io utilizzo il tappetino in silicone di Guardini) E cospargerli con i semi, un filo di olio e sale.
Cuocerli fino a doratura, non troppo perchè altrimenti induriscono. (Con il mio forno io li ho cotti per circa 12 minuti).

Sfornare e sgranocchiare!!!!


Una ricetta da riprovare con altre varianti ^_^


Alla prossima, buona settimana!!!!!

Commenti

  1. Bellissimi!! Devono essere super fragranti!! Brava!!

    RispondiElimina
  2. quanto piace anche a me sgranocchiare!!! e il bello deller icette con gli esuberi di pm è che sono veloci!!!

    RispondiElimina
  3. Devono essere strepitosi!!!
    Peccato che la mia Pasta Madre è deceduta per la seconda volta... forse non sono proprio portata... :o(
    Complimenti e buona serata,
    Lory
    Bazzicando in Cucina

    RispondiElimina
  4. O_O buoniiiiiiiiiiiiiii mi aspetti??? buona serata!

    RispondiElimina
  5. Mmm, hanno un aspetto favoloso, li sgranocchierei volentieri anche io :)
    Un bacio!

    RispondiElimina
  6. Ahia il dentista.. :-(.... Buonissimi invece i tuoi grissini..io ormai li faccio direttamente con l'esubero della pasta madre.. :-D smackkk

    RispondiElimina
  7. Ciao, che bell'aspetto hanno, molto invitanti......
    Baci

    RispondiElimina
  8. wow fantastici ^_^ Certa tra questi e il semolino non c'è paragone :-P

    RispondiElimina
  9. grazie!!!! un modo semplice per consumare l'esubero di pasta madre...^_^ buona serata

    RispondiElimina
  10. Io non resisto alle cosine sfiziose come i grissini, cracker e roba simile. E solo la foto di questi grissini mi ha fatto venire proprio fame

    RispondiElimina

Posta un commento

Lascia una traccia del tuo passaggio, mi fa piacere leggere il tuo pensiero....
GRAZIE! :)

Anche se non sempre rispondo subito, leggo sempre con molto piacere tutti i vostri commenti :)

Causa numero eccessivo di commenti ANONIMI (SPAM) sono stata costretta a riservare la possibilità di commentare solo gli utenti registrati.