Passa ai contenuti principali

Biscotti con smarties o smarties cookies per la colazione ed il Carnevale

Buongiorno!!!

Ancora freddo ma la neve prevista in nottata per fortuna non è scesa!!!! Se da un lato mi spiace di non vedere tutto imbiancato, dall'altro sono contenta di non dovermi preoccupare per andare a lavoro.
Le scuole per precauzione sono state chiuse e le mie bimbe sono dispiaciute perchè pensavano di poter fare un bel pupazzo di neve.
Sarà per il prossimo anno...speriamo!!!!!
E comunque è scesa talmente vicina ed in pochi km la possiamo trovare in abbondanza.

Facciamo allora un'allegra colazione?

Lo scorso fine settimana con le mie bimbe abbiamo preparato dei facili e allegri biscotti, i cosiddetti smarties cookies. Come si intuisce dal nome, sono dei biscottoni decorati con i golosi confetti al cioccolato.

Sono velocissimi da preparare, non servono formine o attrezzi vari, inoltre il procedimento è molto semplice  e quindi anche i piccoli di casa possono aiutarci a prepararli e a decorarli.
L'unica difficoltà è riuscire a salvaguardare le decorazioni prima della cottura , perchè per ogni smarties messo sul biscotto un paio finiscono nella bocca dell'aiutante ^_-

In rete potete trovare tante ricette, io mi sono trovata benissimo con questa di Elisa e sicuramente li riprepareremo presto per la gioia delle mie bimbe.
Si sono mantenuti bene anche nei giorni seguenti rallegrando le loro colazioni....

BISCOTTI con SMARTIES

Ingredienti (circa 20 biscotti):

275 g di farina 00
125 g di burro ammorbidito
150 g di zucchero di canna
1 uovo
mezzo cucchiaino di lievito per dolci
un pizzico di sale
una bustina di vanillina 

smarties a volontà ^_-



In una ciotola lavorare tutti gli ingredienti, impastando bene fino a formare una palla. 
Riprendere l'impasto e con le mani formare delle palline e schiacciarle. 
Decorarte con gli smarties in superficie premendoli leggermente.
Mettere biscotti su una teglia ricoperta di carta forno.

Tappetino in silicone per la cottura in forno Guardini
Infornare, in forno caldo, a 180° per 15 minuti. 

Farli raffreddare e quindi mangiarli..... 


I bambini ne andranno matti, parola di mia figlia, che non ha resistito e ne ha "rubato" uno (e non solo uno ^_-) prima della fine delle foto!!!!


Visto che sono biscotti allegri e colorati ho pensato che sarebbero perfetti anche per una festina casalinga di Carnevale con buon latte e cioccolato, voi che ne dite?

Con me in cucina:

Con questa ricetta partecipo al contest di Vera "AMO I BISCOTTI" del blog "La Pasta Risottata:



Buon fine settimana ^_^

Commenti

  1. sono simpaticissimi :) così allegri mi fanno pensare alla bella stagione anche se stamani mi sono alzata con la neve :(
    un bacione, buon we

    RispondiElimina
  2. Dico che sono davvero molto carini e perfetti per una festa con i bimbi!! Brava Rosita!! Buona giornata!!

    RispondiElimina
  3. con tutti quei bottoncini colorati sono ancora più invitanti!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. ma che carini ! chissà contente le tue bimbe!
    buon fine settimana se non ci risentiamo!

    RispondiElimina
  5. belli, buoni e molto simpatici!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  6. Sono bellissimi, allegri e simpatici, sicuramente buonissimi, una vera golosità!
    Bravissima Rosita!
    Un abbraccio e buon week end!
    Laura♡♡♡

    RispondiElimina
  7. troppo divertenti questi biscotti, certo perfetti per carnevale ma io direi perfetti in tutti bouffet delle feste dei bimbi e tutte le volte che si vuol rubare un sorriso ad un piccolo ometto o ad una piccola principessa!
    baci e buon we
    Alice

    RispondiElimina
  8. Sono davvero allegri e sicuramente ottimi , ideali per il periodo carnevalesco , molto meglio che i classici dolci di carnevale che a me non piacciono molto

    RispondiElimina
  9. Che idea golosissima x trascorrere qualche ora insieme nel calduccio della propria cucina :-)

    RispondiElimina
  10. Grazie a tutte!! Sono dei biscotti semplici, ma molto simpatici, un baciotto ^_^

    RispondiElimina
  11. Ma che belli e allegri e colorati!! Proprio carnevaleschi! Mi piacciono. Ti inserisco subito tra i partecipanti. Grazie e buona fortuna!
    Vera

    RispondiElimina
  12. belli, allegri e sicuramente buoni, idea molto simpatica!!
    Buon we!!

    RispondiElimina
  13. sono bellissimi, troppo simpatici e golosi, complimenti:))
    un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
  14. anche qui freddissimissimo, ma mi riscaldo con i colori dei tuoi bellissimi biscotti, un abbraccio.

    RispondiElimina
  15. Sono certa che vi sarete divertiti tantissimo a farli e a mangiarli!!
    E son felice che ti sia trovata bene con la mia ricetta!
    ciao
    elisa

    RispondiElimina
  16. Ma gli smarties non si sciolgono durante la cottura ? Grazie . Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, rimangono come li vedi. Ho fatto più volte qs biscotti ed il risultato è diverso avseconda della marca degli smarties. Quelli delle foto non erano quelli di marca 😉😊

      Elimina
    2. No, rimangono come li vedi. Ho fatto più volte qs biscotti ed il risultato è diverso avseconda della marca degli smarties. Quelli delle foto non erano quelli di marca 😉😊

      Elimina
  17. Ma bisogna lasciare riposare l.impasto in frigo prima di dare la forma e infornarli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roberta non importa, puoi subito preparare i biscotti. Buona serata

      Elimina

Posta un commento

Lascia una traccia del tuo passaggio, mi fa piacere leggere il tuo pensiero....
GRAZIE! :)

Anche se non sempre rispondo subito, leggo sempre con molto piacere tutti i vostri commenti :)

Causa numero eccessivo di commenti ANONIMI (SPAM) sono stata costretta a riservare la possibilità di commentare solo gli utenti registrati.

Post popolari in questo blog

Piadine con esubero di pasta madre

Buon lunedì cari lettori!

Come state? Anche da voi questo fine settimana è stato caldo umido?

Che stagione strana, di pomeriggio è stato più afoso che in certe giornate di agosto!!

Stamani voglio cominciare la settimana con una ricetta che ho provato più volte e che sono contenta di aver trovato!

Di cosa sto parlando? Ma delle piadine con pasta madre, o meglio con esubero di pasta madre!

Premetto che non ho mai preparato la piadina originale e quindi non so esattamente quale sia la tecnica.
L' ho mangiata però più volte e mi piace molto. Così quando, qualche mese fa, mi sono imbattuta nella ricetta di Lucia, grazie al gruppo delle CTP cuochine tutte pazze di FB, ho deciso di provare questa versione di piadina e da allora no ho più smesso ^_-

Questa ricetta ha attirato la mia attenzione perchè utilizza l'esubero di pasta madre.

E chi come me "cura" la pasta madre sa bene come sono preziose queste ricette che permettono di consumare quel lievito che altrimenti finirebb…

Panini con pasta madre soffici e morbidi

Buondì! La mia pasta madre ormai non trova pace, tutti i fine settimana la metto a lavorare. Dopo tutta la settimana in cui riposa tranquilla in frigorifero il venerdì o il sabato la risveglio con uno due rinfreschi a seconda dalla quantità che mi serve.  Così è stato qualche week end fa quando mi è venuta l'idea di provare dei semplici panini bianchi. Ho trovato in rete varie ricette che ho rielaborato in base alle mie esigenze. Mi sono trovata benissimo, l'impasto è risultato morbido ed elastico ed una volta cotti i panini sono risultati sofficissimi. La preparazione di questi panini con pasta madre è semplice, richiede solo un po' di tempo, per questo consiglio di cominciare ad impastare la sera prima. 
Vi lascio la ricetta.....

Profitterol o profiterole con crema diplomatica e salsa al cioccolato fondente....

Buongiorno carissimi,
siamo già a venerdì e voglio chiudere la settimana con un dolce che tutti conosciamo ed amiamo:
il profitterol o profiterole ^_^

Non se esattamente quale sia il nome corretto ma so per certo che si tratta di un dolce golosissimo, una vera bomba ipercalorica!!! Uno dei dolci che prediligo!!

Il profitterol infatti è un dolce ottenuto da un insieme di bignè farciti con crema (o panna, crema diplomatica, chantilly)....e ricoperto da cioccolata o caramello...una montagnetta di vera goduria!!!!

Era da molto tempo che non lo preparavo e lo scorso fine settimana mi sono messa all'opera. A dire il vero avrebbe dovuto essere il dolce della Befana, quello con cui avremmo salutato le feste, ma l'influenza gastro-intestinale che ha colpito tutti in famiglia ha fatto sì di rimandare la sua preparazione alla settimana dopo...ehehe anche se in ritardo l'Epifania andava festeggiata ^_-.

Così domenica a pranzo dai nonni dopo tortelli garfagnini al ragù e arrosti, abbiam…