Passa ai contenuti principali

La ricetta della nonna: ciambelle soffici (e bicolore)

Buon giovedì! Oggi niente gnocchi, ma sofficissime ciambelle per un'ottima colazione.
Semplici e veloci, che ne dite di prepararle per domattina?

Ho trovato qui la ricetta (Assunta è una garanzia!!! ^_-), unica variante l'aggiunta del cacao per renderle ancora più golose.

Queste ciambelline vi stupiranno sia per la semplicità di preparazione meno di 10 minuti, sia per la loro bontà.....si sciolgono in bocca e dopo la prima ne vorrete sicuramente un'altra!!!! ^_-


CIAMBELLINE al CACAO

Ingredienti (circa 12 ciambelline):
2 uova intere 
100 g di zucchero semolato
30 g di acqua + 1 cucchiaio
60 g di olio evo
110 g di farina 00
4 g di lievito in polvere
un cucchiaio di miele
2 cucchiai di cacao amaro
un pizzico di sale

zucchero a velo

Alzatine Petit Pavonidea
Montare le uova con lo zucchero, il miele ed un pizzico di sale fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Unire a filo mescolando, prima l’acqua e poi l’olio. Incorporare la farina setacciata con il lievito.
Dividere in due il composto. In una parte unire il cacao setacciato e un cucchiaio di acqua.
Distribuite il composto negli stampini imburrati ed infarinati (oppure leggermente imburrati se stampi in silicone) da un lato la parte bianca, dall'altro quella al cacao e trasferire in forno caldo a 170° per circa 20 minuti.

Stampo Savarin 6 porzioni Pavonidea
Terminata la cottura, lasciare riposare le ciambelline per 5 minuti poi, sformarle delicatamente e lasciarle raffreddare su una griglia. Spolverizzare di zucchero a velo.


Buona colazione!!!! ^_^

P.S.
Sono morbidissime e anche chi ha problemi di denti (vedere post precedente...:/) le può gustare serenamente ^_^

Commenti

  1. che bontà sembrano delle piccole nuvole ,ho lo stampo le provero'

    RispondiElimina
  2. troppo golose!!!!!!! mi manca lo stampo ma tr un pò è natale per cui lo metto in lista!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  3. Ciambelle.... Soffici mi ricordano quelle di una marca famosa degli anni 80 ...
    Buona serata ...

    RispondiElimina
  4. Carinissime!!!! leggere e golose .... tutte da provare :-)

    RispondiElimina
  5. Ma quanto sono belle e deliziose!!
    Un bacione Rosita, e una ciambellina per me!!!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  6. uhhh ma sono bellissime.. si vede son socìffici.. E bell'idea farle tricolore.. Proverò anche io molto presto.. baci e buon w.e. :-*

    RispondiElimina
  7. Ma che carine che sono. Adatte per le merende a scuola! Grazie dell'idea. Baci.

    RispondiElimina
  8. queste sarebbero perfette per una mia amica che ha intolleranze al latte... quasi quasi... sai quant'è che ce l'ho in mente fare delle ciambelline bicolore?
    quindi metto nella lista del to do, perchè anche questo we è veramente pieno zeppo di cose...a
    anzi non vedo l ora di arrivare a casa per biscottare!!!!

    buon fine settimana Rosita!

    RispondiElimina
  9. CHE FAVOLA CARA!!!!!MI VIEN VOGLIA DI ADDENTARNE UNA, BRAVISSIMA!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  10. Se ve muy deliciosa me encanta,abrazos

    RispondiElimina
  11. Graziosissime queste ciambelline, soffici e golose, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  12. Sono davvero graziose ed indubbiamente golosissime ^_^ Vi aspettano delle deliziose colazioni in questo weekend ^_^

    RispondiElimina
  13. Mmmmmm.... Ne voglio una!!!! Ricetta salvata e da provare il prima possibile!

    RispondiElimina
  14. Deliziose le tue ciambelline e anche quelle alzatine .... complimenti !

    RispondiElimina
  15. Ma che carine queste golose ciambelline, da provare!!!
    Baci

    RispondiElimina
  16. che bello Puffin , look deliziosi !!

    RispondiElimina
  17. Ma che belle le alzatine e che buone le ciambelline... fa anche rima :)
    Complimenti cara un abbraccio!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Lascia una traccia del tuo passaggio, mi fa piacere leggere il tuo pensiero....
GRAZIE! :)

Anche se non sempre rispondo subito, leggo sempre con molto piacere tutti i vostri commenti :)

Causa numero eccessivo di commenti ANONIMI (SPAM) sono stata costretta a riservare la possibilità di commentare solo gli utenti registrati.

Post popolari in questo blog

Piadine con esubero di pasta madre

Buon lunedì cari lettori! Come state? Anche da voi questo fine settimana è stato caldo umido? Che stagione strana, di pomeriggio è stato più afoso che in certe giornate di agosto!! Stamani voglio cominciare la settimana con una ricetta che ho provato più volte e che sono contenta di aver trovato! Di cosa sto parlando? Ma delle piadine con pasta madre , o meglio con esubero di pasta madre! Premetto che non ho mai preparato la piadina originale e quindi non so esattamente quale sia la tecnica. L' ho mangiata però più volte e mi piace molto. Così quando, qualche mese fa, mi sono imbattuta nella ricetta di Lucia , grazie al gruppo delle CTP  cuochine tutte pazze di FB , ho deciso di provare questa versione di piadina e da allora no ho più smesso ^_- Questa ricetta ha attirato la mia attenzione perchè utilizza l' esubero di pasta madre . E chi come me "cura" la pasta madre sa bene come sono preziose queste ricette che permettono di consumare quel lievito c

Panini con pasta madre soffici e morbidi

Buondì! La mia pasta madre ormai non trova pace, tutti i fine settimana la metto a lavorare. Dopo tutta la settimana in cui riposa tranquilla in frigorifero il venerdì o il sabato la risveglio con uno due rinfreschi a seconda dalla quantità che mi serve.  Così è stato qualche week end fa quando mi è venuta l'idea di provare dei semplici panini bianchi. Ho trovato in rete varie ricette che ho rielaborato in base alle mie esigenze. Mi sono trovata benissimo, l'impasto è risultato morbido ed elastico ed una volta cotti i panini sono risultati sofficissimi. La preparazione di questi panini con pasta madre è semplice, richiede solo un po' di tempo, per questo consiglio di cominciare ad impastare la sera prima.  Vi lascio la ricetta.....

Profitterol o profiterole con crema diplomatica e salsa al cioccolato fondente....

Buongiorno carissimi, siamo già a venerdì e voglio chiudere la settimana con un dolce che tutti conosciamo ed amiamo: il profitterol o profiterole ^_^ Non se esattamente quale sia il nome corretto ma so per certo che si tratta di un dolce golosissimo, una vera bomba ipercalorica!!! Uno dei dolci che prediligo!! Il profitterol infatti è un dolce ottenuto da un insieme di bignè farciti con crema (o panna, crema diplomatica, chantilly)....e ricoperto da cioccolata o caramello...una montagnetta di vera goduria!!!! Era da molto tempo che non lo preparavo e lo scorso fine settimana mi sono messa all'opera. A dire il vero avrebbe dovuto essere il dolce della Befana, quello con cui avremmo salutato le feste, ma l'influenza gastro-intestinale che ha colpito tutti in famiglia ha fatto sì di rimandare la sua preparazione alla settimana dopo...ehehe anche se in ritardo l'Epifania andava festeggiata ^_-. Così domenica a pranzo dai nonni dopo tortelli garfagnini al ragù e arro