apriti sesamo....;)

Carissime, come avete passato il giorno di festa di metà settimana?
Spero bene:)
Io benino, ci vorrebbe più spesso una pausa dopo due giorni di lavoro, l’ottimo sarebbe lavorare un giorno si e uno no, anzi….. non lavorare proprio ;)

Ci vorrebbe una formula magica….

Apriti sesamo!

A proposito di magie e di sesamo, era già da un po’ di tempo che ricercavo i suoi buonissimi semini, che adoro :X, ma che dalle mie parti non sono facilmente reperibili, così come per gli altri semi è sempre una ricerca complicata.

Vi capita di cercare una cosa e misteriosamente  è finita o non la vendono, oppure non è proprio come la volete, ecc….e poi quando smettete di cercarla…come per magia vi appare davanti?

….così è stato per me con i semi di sesamo.

Li ho cercati per un po', considerate che ho poco tempo e vado sempre nei soliti negozi, e quando ormai non ci pensavo più, la scorsa settimana al solito super ho avvistato per caso, tra le spezie, un barattolino contenente i magici semini…..immaginate il mio stupore e soprattutto la mia gioia, ma secondo voi cosa ho fatto??

L’ho lasciato lì, perché ormai sdegnata non ero più interessata e ho proseguito la spesa dimenticandomi di loro? …
Oppure, l’ho preso con delicatezza e l’ho appoggiato con gioia tra le altre cosette nel carrello?
Ma certo!!

Non potevo lasciarlo lì!!!

Quale massaia con un po’ di cuore l’avrebbe fatto!! ;)

L’ho accolto nella mia casetta e l’ho appoggiato provvisoriamente sulla mensola della cucina in attesa di usare i magici semini il prima possibile.

Si magici, perché mi sono documentata e sapete da dove deriva la formula magica “Apriti Sesamo” utilizzata in Persia nella fiaba di Alì Baba e i 40 ladroni per accedere alla caverna del tesoro?

Probabilmente si riferisce alle “incredibili” proprietà nutritive e vitali del sesamo, che aprirebbero all’uomo le porte della forza e della vitalità.
I suoi semi (usati per aromatizzare) e il suo olio hanno caratteristiche forse uniche per il nostro sistema nervoso, immunitario e motorio.
Il sesamo è originario dell’India, è coltivato estensivamente in molte zone calde ed offre un olio che copre il 75% della produzione mondiale di grassi.
Probabilmente il più antico condimento conosciuto, fu una delle prime piante ad essere “lavorata” dall’uomo, come testimoniano alcune tavolette d'argilla sumeriche, risalenti al 2300 a.C.
In India ed Egitto diversi millenni fa, l’olio di sesamo accompagnato da rituali magici, era bevuto contro mal di testa ed emorragie.
I Babilonesi gli attribuivano proprietà cosmetiche, ma è nella letteratura antica che si riporta l'usanza di spargere con semi di sesamo i sedili dei commensali, per cacciare i demoni che potrebbero impossessarsi del cibo.

Conoscevo i suoi valori nutritivi perché ho consumato più volte i suoi germogli….ma questa volta avevo voglia di pane, anzi no di panini…. però mi mancava una ricetta adatta, così mi sono messa alla ricerca in rete e ho trovato qui questa di Mysia....


Panini al sesamo

Ingredienti:

600 gr di farina (ho usato 400 gr di farina 00 e 200 gr di manitoba)
100 ml latte tiepido
200 ml acqua tiepida
20 gr lievito fresco
20 gr burro (sciolto nel latte)
1 cucchiaio di sale
1 cucchiaino di zucchero

albume
semi sesamo

Procedimento:

Ho inserito gli ingredienti nella MDP e ho azionato il programma impasto. Dopo l'ora e mezza prevista, ho levato l'impasto, l'ho rilavorato e gli ho dato la forma dei panini. Ho fatto i classici tagli col coltello, per dare aria all'impasto....


....ho lasciato lievitare per un'oretta abbondante, poi quando hanno raddoppiato il volume, prima di infornarli....


....li ho spennellati con l'albume ed i semi di sesamo....




...li ho infornati nel forno a 200°C per 20-30 minuti (fino a quando non li ho visti dorati) e dopo qualche minuto di grill...

 

Ecco l'interno...

Li abbiamo divorati, erano buonissimi, soprattutto tiepidi!!!
Molto appetitosi, adatti a wusterl e hamburger;)



Commenti

  1. Belli i tuoi panini e immagino il sapore con il sesamo, bravissima!!

    RispondiElimina
  2. stupendi questi panini!!!bravissima!!

    RispondiElimina
  3. Ciao cara!! Interessante la storia sul sesamo e questi panini sono spettacolari!! Sei bravissima!! Bacioni.

    RispondiElimina
  4. Anche io li adoro quei semini!!!!!! Mi hai ricordato che li ho finiti e devo ricomprarli.. fortunatamente a Roma li vendono al "Natura sì"... Grazie della spiegazione dell'"apriti sesamo" moooolto interessante!!!E buonissimi quindi i tuoi panini!!!
    ps: parteciperò alla tua raccolta per la pasta fredda. Grazie!!!

    RispondiElimina
  5. quanto mi piacciono i semini di sesamo sul pane! hai fatto bene a non lasciarli al supermercato!

    RispondiElimina
  6. Grazie per le interessanti informazioni sul sesamo e complimenti per i bei panini molto invitanti con tutti quei deliziosi semini!!!! Baci

    RispondiElimina
  7. Che bei pani e bellissimo l'interno. Anche a me piacciono molto i semi di sesamo; inizialmente non li trovavo e solo dopo averli presi in un viaggio di lavoro in Spagna... li ho trovati anche quì ;))
    Baci

    RispondiElimina
  8. immagino che li avete divorati.....è impossibile resistere a dei panini così....baci baci stefy

    RispondiElimina
  9. te ne rubo uno e segno la ricetta!!!!!!!! brava maghetta..ahahaah bacioni

    RispondiElimina
  10. Sono perfetti!E' poi il sesamo è buonissimo!Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Sono bellissimi questi panini!Interessante anche il post!Bravissima!Chissà che buoni...
    Ciao, Zu

    RispondiElimina
  12. Mi piacciono i semini di sesamo sui panini,bravissima,sono davvero belli!!!!

    RispondiElimina
  13. Grazie per la visita sul mio blog!!Buoni davver questi panini..con i semini di sesamo poi..tutto ha un altro gusto!!! :|

    RispondiElimina
  14. Tesoro, anch’io adoro i semi di sesamo e non resisto mai a farne scorta. Addirittura li mangio a cucchiaini e poi litigo con quelli che mi restano tra i denti :)) Troppo belli e chissà che buoni i tuoi panini Non è che se dico “apriti sesamo” me ne arriva uno ;)?!?! Un bacione

    RispondiElimina
  15. i semi di sesamo li mangerei a cucchiaiate, mi piacciono da morire!
    e mi piace questa ricetta, mi sa che non mi scappa!

    RispondiElimina
  16. ces petits pains aux sésames sont très réussis et très tentants en même temps
    bonne soirée

    RispondiElimina
  17. grazie ragazze....siete fantastiche!! buona notte:) :X

    RispondiElimina
  18. Puff ma questi panini sono davvero perfetti sai che provo anch'io? Si si...ti rubo la ricetta mi sà...!!!Baciotto

    RispondiElimina
  19. mmm come sono invitanti!!!!e saranno sicuramente fantastici.... dovrò provare a farli dato che ho la mdp ;)) ciao ciao!!

    RispondiElimina
  20. anch'io adoro i semini, li mangio spesso nature mescolati tra loro (di sesamo, di girasole, di zucca, di lino etc.)
    E come se capita pure a me di cercare e non trovare, non cercare e trovare!
    Che spettacolo di panini, belli belli, ne gusterei uno con una bella fettazza di mortadella, gnam!

    RispondiElimina
  21. @ Ambra e Vero: provateli sono veramente buoni, io ho trovato la ricetta per caso e ora non la mollo più ;)
    buona giornata:)

    @kiki: anch'io li adoro:) bacioni

    RispondiElimina
  22. strepitosi... belli tondi e dorati... ma che manine d’oro!!!!

    RispondiElimina
  23. buonissimo il sesamo sui panini,bravissima come sempre,un bacio, ciao...

    RispondiElimina
  24. Ces petits pains au sésame sont magnifiques.
    Très réussis.
    A bientôt.

    RispondiElimina
  25. E' perfetto, sembra appena uscito da un panificio!!
    Complimentiiiiiiii
    Elisa

    RispondiElimina

Posta un commento

Lascia una traccia del tuo passaggio, mi fa piacere leggere il tuo pensiero....
GRAZIE! :)

Anche se non sempre rispondo subito, leggo sempre con molto piacere tutti i vostri commenti :)

Causa numero eccessivo di commenti ANONIMI (SPAM) sono stata costretta a riservare la possibilità di commentare solo gli utenti registrati.