Pasta madre....esperimento pane

Buongiorno carissimi
^_^

Innanzitutto voglio ringraziarvi per la calorosa accoglienza che avete dimostrato partecipando al mio primo candy…sono contentissima che abbiate aderito...siete fantastici e naturalmente.. …….vinca il più fortunato! ^_-

Vi ricordo che per iscriversi, c'è tempo ancora un mese e la Puffin vi aspetta per spegnere la candelina!!!


Vi ricordate la mia nuova amica?

Vi rinfresco la memoria??? Eheheh...ormai i rinfreschi a casa mia sono all'odine del giorno ^_-

Per chi non la conoscesse l'ho presentata qui.

Una volta che la pasta madre è pronta, non ci rimane altro che impastare e così stamani comincio col proporvi i miei primi tentativi o esperimenti di panificazione.

Li posterò come una sorta di diario di bordo, perchè da quando scrivo sul blog, molte ricette le ritrovo più facilmente qui che non sul quadernone e oltretutto sono corredate dalle mie impressioni e dalle vostre che in questo caso mi saranno molto, molto utili ^_^

Ammetto che mi sono affezionata a questa mia nuova amica; mia figlia dice che la coccolo e alla sera apro il frigo per vedere come sta :O !!!.

Piano, piano, rinfresco dopo rinfresco sta maturando ed ecco come si presenta ora dopo altre due settimane e almeno altri 4/5 rinfreschi..............



Premetto che i rinfreschi non sono stati quelli necessari per mantenerla in salute, infatti sarebbero stati sufficienti solo un paio, ossia uno ogni 5/6 giorni.
I miei sono stati rinfreschi voluti, in quanto sono in fase di sperimentazione e quindi ogni occasione è buona per impastare.

Qual è il mio obiettivo?

Semplicemente realizzare un buon pane con dei procedimenti fattibili e conciliabili con il poco tempo che ho a disposizione.
Ossia preparazioni che mi permettano di preparare il pane, non solo nel week end quando sono a casa, ma anche durante la settimana utilizzando la MDP mentre sono a lavoro.

Per ora, con la MDP, non ho trovato la ricetta giusta :( 
Ho preparato due pani, dal buon sapore, ma  poco lievitati rispetto a quelli che ottengo con il lievito di birra a parità di farina.
Devo ancora studiare i tempi.....muble..muble....

Ho ottenuto un risultato migliore, impastando con il Ken e cuocendo nel forno elettrico.
Il primo esperimento, ve lo risparmio....avevo sbagliato la dose iniziale dell’acqua e il povero pane con farina integrale e pm giovanissima, stentava a lievitare bene.
Ne è uscito un pane che è "esploso" in forno anche se di buon sapore......

Quello che vi propongo è il secondo esperimento....

 

PANE BIANCO per TUTTI I GIORNI

Ingredienti:

200 gr pasta madre
400 gr farina (suddivisa tra manitoba, farina 00 e semolato)
250 ml di acqua tiepida
1 cucchiaio abbondante di olio di oliva
1 cucchiaino di sale

Procedimento:

La sera prima ho rinfrescato la pm e l’ho lasciata fino al mattino, quindi circa 8-10 ore. La mattina dopo quando ho preso la parte necessaria per il pane e la restante l’ho messa in frigo.

Ho impastato nel ken la pm con le farine, l’olio, l’acqua e per ultimo il sale per una decina di minuti alla velocità 1. Ho utilizzato il gancio.
Ho preso poi l’impasto, ne ho fatto una palla, ho fatto il taglio a croce e l’ho messo a lievitare nel forno spento con la luce accesa ed una ciotola d’acqua calda sul fondo per circa 3 ore. Raggiungendo così una temperatura di circa 25°C.




Dopo le 3 ore (quando l’impasto ha raddoppiato il suo volume), ho preso l’impasto e l’ho appoggiato sulla spianatoia cercando di non schiacciarlo troppo ed ho fatto un giro di pieghe.


Ho lasciato lievitare per un’altra oretta sempre nel forno e poi gli ho dato la forma del pane, anche in qs caso lavorandolo delicatamente con le mani.


Ho atteso un’altra ora, ora e mezzo e poi ho infornato nel forno preriscaldato a 250°C, mettendo nella parte bassa una teglia con acqua.

Ho preriscaldato anche la teglia di cottura e ho preso con le palette di legno (quelle del fornetto Ferrari) la pagnotta e l’ho adagiata delicatamente nella teglia calda.
Ho lasciato cuocere per un totale di 40 minuti; a metà cottura ho lasciato aperta la porta del forno con un mestolo. Gli ultimi 10 minuti circa ho levato la teglia d’acqua ed ho poggiato il pane sul fondo sotto il grill.
Una volta sfornato l’ho avvolto in un canovaccio e l’ho fatto raffreddare in verticale.




E poi...l'ho affettato!!!




Note:

Buon sapore, buon profumo e buona consistenza. Alveoli piccoli ..….forse aveva bisogno di lievitare più a lungo.
Si è mantenuto bene per 4/5 giorni.

Voi che ne dite?
Accetto volentieri suggerimenti.

Buona giornata!!!!

Commenti

  1. Che buonooooooooooooo questo pane!!!!...bravissima!

    RispondiElimina
  2. Inizio ad essere gelosa della tua amica..sai perchè? vorrei conoscerla ed "usarla" anche io!!!!! uffaaaaa.. Spettacolare pagnotta... bacioni :-)

    RispondiElimina
  3. Buondì tesoro, io di pasta madre non ne so nulla...troppo laboriosa da gestire, però a giudicare dalle foto mi sembra che il pane sia venuto benissimo.

    RispondiElimina
  4. Direi che il risultato è veramente eccezionale!! Non essere severa...
    Ti invidio molto per la pm...io non ci riuscirei mai a tenerla in vita!!!
    Baci e buona giornata

    RispondiElimina
  5. presto anche io vorrò sperimentare il pane con la mia pm.....chissà cosa ne verrà fuori:-) un bacione
    Annamaria

    RispondiElimina
  6. A me sembra venuto proprio bene quest’esperimento e quella fetta col prosciutto mi sta facendo tornare fame :D! Non sono un’esperta e potrei anche dire una fesseria ma non credo che gli alveoli piccoli siano dovuti alla insufficente lievitazione. Credo siano dovuti al tipo di impasto, che non è molto idratato (siamo sul 41%), e al tipo di lavorazione e formatura. Un bacione tesoro, complimenti

    RispondiElimina
  7. Complimenti sia per la pasta madre che per il pane. Io ancora non ho trovato il tempo ne il coraggio per provare a farla. :)

    RispondiElimina
  8. a me sembra perfetto e poi con quella fetta non ha bisogno di altre aggettivi..brava!!!

    RispondiElimina
  9. con la pasta madre e tutto un altro pane .....mi ricordo mi mamma con i rinfreschi che aveva da fare co n la pasta madre gli venive un pane buonissimiooooo.complmenti per il tuo..
    baci da lia

    RispondiElimina
  10. muhhh, che bello, quanto mi paice seguire i tuoi esperimenti......

    RispondiElimina
  11. Che bella pagnotta! Magnifica! Un bacio

    RispondiElimina
  12. fantastico! mi sembra venuto proprio bene il pane! e la tua amica è veramente simpatica e coccolosa.. mi piace!!

    RispondiElimina
  13. ahah..mi è venuto da ridere quando hai scritto che vai in frigo a controllare come sta la tua nuova amica perchè lo faccio anche io..e spesso non me ne accorgo nemmeno, lo faccio senza pensarci!!!bellissimo pane, chissà che profumino:)

    RispondiElimina
  14. il tuo pane è bellissimo e se c'è una cosa che adoro, è il profumo del pane caldo che invade la casa intera. stupendo.

    RispondiElimina
  15. Il tuo LM è veramente bello...come i tuoi primi esperimenti...baci, Flavia

    RispondiElimina
  16. Complimenti la tua pasta madre è da sballo

    RispondiElimina
  17. Che ne dico??? :P FAVOLOSO!! bravissima ne mangerei una bella fetta con la mortazza :))
    un bacione Anna :X

    RispondiElimina
  18. si commenta da solo: favolsoooooooooooo!

    RispondiElimina
  19. Uh mamma!!! è stupendo!!! ^_^ la tua pasta madre funziona a meraviglia!! mi salvo la ricetta ^_^

    RispondiElimina
  20. Questo pane è favoloso!! E chissà che profumo in casa!!
    Ciao e buona serata!

    RispondiElimina
  21. sono sempre più convinta di presentarmi alla tua fantastica a mica...

    RispondiElimina
  22. Non so aiutarti con la pasta madre, non ne so nulla, però quando ho visto il pane ho avuto un sussulto....sembrano i panini di heidi.....ma quanto mi piacevano!
    Secondo me ti è venuto una meraviglia!
    Ma alla fine l'importante è che a voi sia piaciuto no?
    a me piace molto il pane compatto con alveolatura fitta. E' una caratteristica non un difetto...poi bisogna vedere tu cosa volevi ottenere ....Per me sei stata bravissima!
    Un bacione

    RispondiElimina
  23. buonooooooooooooooo proverò a farlo!!!!!io e il mio amore ci stiamo dilettando con diverse ricette per il pane!!proverò pure la tua!!!!
    in bocca al lupo per il candy!!!!!!!!!
    io incrocio le dita per il tuo!!!

    RispondiElimina
  24. mmmm....che buono... ho appena cenato, ma mi hai fatto tornar la fame!Da buona pugliese adoro il pane!!Baci :D

    RispondiElimina
  25. Mi sembra che ti sia venuto benissimo! Io in genere sia per rinfrescare che per imastare metto prima la madre nel kenwood con acqua tiepida ( poco più della metà del peso se devo rinfrescare ed il doppio se devo impastare) e lascio riposare 15 minuti senza impastare. Poi avvio l'impastatrice con la foglia e comincio ad aggiungere la farina. Quando incomincia ad avvolgersi alla foglia. Cambio e metto il gancio. L'impasto deve rimanere abbastanza morbido. Bacioni

    RispondiElimina
  26. Anno nuovo e contest nuovo per Dolci a gogo!!In collaborazione con Le Creuset, il mio blog ha organizzato un contest "Tutto in cocotte". Tra tutte le ricette partecipanti sarà scelta la più meritevole premiata con 4 cocotte Le Creuset.
    Per altre informazioni corri a leggere il post.
    Ti aspetto
    Baci Imma

    RispondiElimina
  27. @ Vanessa : grazie! :D

    @ Claudia : se fossimo vicine, te la presenteri volentieri ;)

    @ elenuccia : grazie!!!

    @ Marcella : grazie, cara...buona gionranta anche a te :)

    @ unika : sicuramente buonissimo:) baci

    @ Federica: grazie, molto interessante quello che scivi, bisogna che studi ancora un po';) Baci

    @ kristel : grazie!! Un po' di tempo ci vuole, almeno all'inizio...baci

    @ Scarlett: grazie :)

    @ ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ : grazie lia :)

    @ Fabiola : fra poco arriverà anche la pizza ;)

    @ Sara : grazie :)

    @ Lady : grazie!!!

    @ luci pasticci e pastrocchi : eheeh....meno male non sono l'unica ;)

    @ Eleonora : anch'io lo adoro :)

    @ EliFla: Grazie! :)

    @ Francesca : grazie :)

    @ ranapazza65 : grazie Anna :)

    @ Federica : grazieee

    @ Erica : grazie :)

    @ Renza : grazie :)

    @ Fabiana : quando vuoi ;)

    @ viola : si a noi è piaciuto!! A me piace vedere i buchi....baci:)

    @soribel : grazie...a presto :)

    @ ANTO : grazie cara, baci

    @ Le pellegrine Artusi : grazie!!! proverò così...baci

    @ dolci a ...gogo!!! : bene a sapersi....ci sarò di sicuro :)

    Buona giornata a tutti :X

    RispondiElimina
  28. Ciao cara! La pasta madre era perfetta e il pane è riuscito una meraviglia!!! Prova superata alla grande!! Bravissima! Un bacione.

    RispondiElimina
  29. Ciao Puff questo è per te
    http://marcellaincucina.blogspot.com/2011/01/mille-grazie.html
    Baci

    RispondiElimina
  30. ...Se passi da me
    c'è un pensierino per te...
    baci
    Angelica

    RispondiElimina
  31. Bellissimo, immagino che profumo!!! Complimenti tesoro, un abbraccio, a presto

    RispondiElimina
  32. Cara Puffin mi sembra che sia ottimo ed anche i tempi di lievitazione sono uguali a quelli miei. L'alveolatura piccola credo che dipenda dall'impasto e non dalla lievitazione nel tuo caso. Se lo vuoi con gli alveoli più grandi potresti metterci un po' d'acqua in più. Ma non molta altrimenti ti ritroveresti con ciabatte...Hai provato a fare dei filoni più piccoli, due invece di uno? Comunque sei bravissima! Tanti baci

    RispondiElimina
  33. Io dico che mi devo decidere pure io a fare la pasta madre, rimando sempre a quando potrò essere più libera da impegni, ma se continuo così non avrò mai la soddisfazione di vederla nascere e crescere. Adoro il pane, il tuo mi sembra molto bello, mi sembra di sentirne il profumo. Ciao, a presto.

    RispondiElimina
  34. A me non pare affatto poco lievitato, anzi: mi pare davvero un bel pane... Ma concludo sempre che la pasta madre è un impegno troppo gravoso per me. Compliment1i a chi ce la fa!
    A presto

    Sabrine

    RispondiElimina
  35. Che pane !!! Complimenti carissima, da come lo racconti sembra anche facile... dovrò provarci ! Un abbraccione e buona giornata !

    RispondiElimina
  36. @ marcella
    @ angelica: grazie ragazze :D accetto vcolentieri e spero di riuscire a postare il premio :X

    @ Lady Boheme : grazie!!! bacioni

    @ ornella : grazie del consiglio Ornella, aumenterò un po' la dose dell'acqua...un bacione

    @ Milù : Grazie!! ti capisco, ma basta cominciare ;) baci

    @ Sabrine d'Aubergine: grazie!! baci

    @ Rossella : non è complicato, ci vuole solo del tempo :) baci

    @ iaia : grazie :X

    RispondiElimina

Posta un commento

Lascia una traccia del tuo passaggio, mi fa piacere leggere il tuo pensiero....
GRAZIE! :)

Anche se non sempre rispondo subito, leggo sempre con molto piacere tutti i vostri commenti :)

Causa numero eccessivo di commenti ANONIMI (SPAM) sono stata costretta a riservare la possibilità di commentare solo gli utenti registrati.