mercoledì 5 dicembre 2012

Minestrone di farro della Garfagnana (con fagioli)...un piatto che riscalda ^_^


Brrr....come annunciato ha rinfrescato notevolmente e purtroppo ieri ha di nuovo piovuto abbondantemente!!!

Speriamo arrivi presto un po' di tempo asciutto (anche se freddo!!) perchè con tutta questa acqua e umidità stiamo mettendo le pinne pure noi!

La neve è scesa  sui monti e col primo freddo vero viene subito la voglia di un piatto caldo e saporito, uno di quei piatti che scaldano e che rendono gradevole anche l'inverno ^_-

Questo è un primo piatto tipico della mia zona, un primo, che ha come ingrediente base il farro che come vi dicevo qualche post addietro, solo da qualche anno è stato riscoperto e rivalutato.

Questa è una ricetta che non si trova sui libri, perchè è una di quelle tramandate oralmente dalla nonna ^_^.

Per questo le dosi sono indicative, lo faccio ad occhio, così come una mia collega con la quale mi sono confrontata e anche lei lo fa pressapoco così senza l'uso della bilancia ^_-.

Quest'ultima volta devo dire che mi è venuto particolarmente cremoso e saporito, ho provato ad annotare gli ingredienti ed i pesi e spero quindi di avervi suggerito quelli giusti ^_-.

In ogni caso dovete regolarvi aggiungendo più o meno acqua una volta passato il brodo e ricordatevi che il farro tende a "crescere" molto, quindi preferite un minestrone inizialmente lungo ad uno troppo denso.


MINESTRONE di FARRO (con fagioli)
della Garfagnana

Ingredienti (6/8 persone):

500 gr di farro
fagioli secchi (circa tre etti)
una carota
una cipolla
1 costa di sedano
3/4 patate patate
olio evo
una cotenna di prosciutto
sale e pepe
qualche foglia di salvia


Lasciare in bagno in acqua fredda i fagioli almeno dalla sera prima. Cuocere i fagioli in acqua bollente salata. Nel frattempo in un'altra pentola rosolare a pezzi grossi la carota, il sedano e la cipolla con un po' di olio e la cotenna del prosciutto.

Aggiungere le patate mondate e a pezzi, far insaporire quindi unire i fagioli quasi cotti ed un po' dell'acqua di cottura, se avanza non buttatela tenetela per allungare il brodo se troppo denso). Aggiungere i pelati, le foglie di salvia, salare e pepare....


Quando le verdure sono tutte cotte (circa una mezz'ora di cottura in tutto), togliere la cotenna e le foglie di salvia e frullare tutto con il minipimer o passatelo al passaverdura. Se il passato fosse troppo denso aggiungere eventualmente l'acqua di cottura dei fagioli avanzata. 
Se preferite potete non aggiungere tutti i fagioli precedentemente, ma lasciarli alcuni da aggiungere interi.
Come tutti i migliori minestroni più cuoce, più è saporito ^_-

Una volta pronto il brodo di verdura potete unire il farro, precedentemente passato sotto l'acqua corrente fredda e cuocere per il tempo necessario (30 minuti circa, dipende dal tipo di farro).


Servire il minestrone caldo con un filo di olio evo crudo e se volete parmigiano grattugiato....io lo preferisco senza....buon appetito!!!!! 

tovaglia AmoLacasa
Alla prox!!!!

32 commenti:

  1. Buonissimo davvero!!!! lo mangerei stasera.. anche a Roma fa abbastanza freddo.. anche se oggi.. è uscito un pò di sole.. smackkk

    RispondiElimina
  2. sembra una zuppa rustica e invernale, saporitissima! e bella la foto!

    RispondiElimina
  3. Tesoro mi hai fatto venire una fame pazzesca!! In questo periodo cucino quasi solo minestroni, zuppe e vellutate, quindi ogni nuova idea mi fa proprio comodo

    RispondiElimina
  4. Con questo freddo che ci fa congelare cosa c'è di meglio? Un piatto caldo, buono e casalingo!! Mi piace!!

    RispondiElimina
  5. brrrrr! Averlo adesso un bel piatto caldo del tuo gustosissimo minestrone. Mi rimetterebbe proprio in sesto che sto gelando! Un baciotto, buona giornata

    RispondiElimina
  6. Fa freddo anche qui al mare :( questo bel piatto lo faccio stasera per mio marito!!
    Bravissima un bacione!!!

    RispondiElimina
  7. è l'ideale con questo tempo grigiastro e piovoso...complimenti ricetta fantastica

    RispondiElimina
  8. Troppo buono questo minestrone che scalda il cuore! Ho giusto un sacchetto di farro della Garfagnana che non vede l'ora di essere usato in una ricetta così gustosa

    RispondiElimina
  9. Mia nonna è della garfagnana, di Barga per la precisione... questa ricetta non la sapevo però... me la segno perchè d'inverno mi piacciono un sacco queste zuppe/minestre!
    un bacio e buona giornata!!

    RispondiElimina
  10. adoro queste zuppe sono le mie preferite stasera ho una zuppa simile x cena e so già che mi riscalderà l'animo e il cuore..
    lia

    RispondiElimina
  11. accipicchia se riscalda!!! Buona mi piace..

    RispondiElimina
  12. Siamo sotto zero ci starebbe proprio bene!

    RispondiElimina
  13. Fa freddo anche da me e questo bel minestrone riscalda il cuore!

    RispondiElimina
  14. Ottima!!!!! Sono rientrata in casa stasera infreddolita come mai!!! Proprio il piatto che mi ci voleva...!! Saporitissimo e accogliente!!
    Franci

    RispondiElimina
  15. Anch'io lo faccio molto simile al tuo!! Buonissimo specialmente con queste fredde serate!! Ciao!

    RispondiElimina
  16. Mi piacciono queste ricette cosi confortevoli, riscaldano il cuore, buoniaaimo il tuo minestrone! Ely

    RispondiElimina
  17. Si si stasera ci vuole proprio!!!
    E poi davanti al caminetto^_^
    grazie a tutte^_^
    P.S.
    ho corretto il titolo (ma che avevo scritto???) però è rimasto nel link :(

    RispondiElimina
  18. e' ideale per questi primi freddi ..parola di toscanaccia

    RispondiElimina
  19. meravigliosa questa zuppa!!!! la rifaccio al più presto!!!! :))))

    RispondiElimina
  20. ottimo questo minestrone, anche perchè il farro mi piace moltissimo!!
    un abbraccio
    anna

    RispondiElimina
  21. ci si riscalda solo a guardarlo questo piatto !!!!!! ciaoooo

    RispondiElimina
  22. mi piace tanto questa ricetta, che poi è l'ideale in questi giorni freddissimi!!! Ciao

    RispondiElimina
  23. ciao cara! Rieccomi...studi terminati...e finalmente si ricomincia :) A presto! ah ottima ricetta!!!

    RispondiElimina
  24. mamma come vorrei essere un cucchiaio per annegare in quelle verdure. E' proprio di quelli cremosi che piacciono a me.

    RispondiElimina
  25. con questo freddo credo che non ci sia niente di meglio di una buona zuppa calda, adoro farro e fagioli!

    RispondiElimina
  26. La provero' sicuramente, sembra buonissima

    Ciao

    Alessandra
    Scampoli Golosi

    RispondiElimina
  27. adoro il minestrone di farro, poi con questo freddo ci starebbe proprio bene!

    RispondiElimina
  28. un perfetto ocnfort food in questa gelida giornata!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  29. un piatto gustoso...brava cara!!!a presto ^^

    RispondiElimina
  30. Che meraviglia...scalda solo a guardarla!

    RispondiElimina

Lascia una traccia del tuo passaggio, mi fa piacere leggere il tuo pensiero....
GRAZIE! :)

Anche se non sempre rispondo subito, leggo sempre con molto piacere tutti i vostri commenti :)

Causa numero eccessivo di commenti ANONIMI (SPAM) sono stata costretta a riservare la possibilità di commentare solo gli utenti registrati.