Biscotti inzupposi per una prima colazione "pucciosa"...

Mattina
M' illumino d'immenso.
(G. Ungaretti)

E' proprio vero che alle volte per esprimere emozioni e sensazioni non servono lunghi discorsi, ma poche e semplici parole.
Non sono un'appassionata di letteratura, anzi ammetto di avere grosse lacune in materia, ma nel periodo scolastico ho letto e studiato diversi autori e risale proprio a quei tempi il ricordo di questa meravigliosa poesia.
Ungaretti, infatti, è uno dei miei scrittori preferiti.

Quanto tempo fa! E quanti ricordi!

Stamani vi lascio la ricetta per dei facili biscotti da inzuppo! Quei biscotti semplici che si "pucciano" volentieri nel latte e che aiutano a ritrovare il piacere del risveglio al mattino.....

BISCOTTI INZUPPOSI

(con ammoniaca)

Ingredienti:

1 kg i farina 00
125 gr di strutto
400 gr di zucchero
1 uovo intero + 3 tuorli
250 ml di latte
20 gr di ammoniaca
1 limone scorza

Zucchero semolato per decorare qb


In una ciotola capiente versare la farina, lo zucchero e la scorza grattugiata del limone. Unire lo strutto a pezzetti, le uova leggermente sbattute, il latte e l'ammoniaca sciolta in un po' di latte. Versare poi sulla spianatoia infarinata ed  impastare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

(Io ho impastato con il Ken e ho fatto metà dose). 


Lasciare riposare in frigorifero l'impasto avvolto nella pellicola per almeno mezz'ora.


Riprendere la frolla e spianarla con il mattarello ad un altezza di mezzo cm circa (non troppo bassa), fare i biscotti con le formine che più vi piacciono. 
Passare i biscotti (solo da un lato) nello zucchero semolato, quindi disporli sulla placca foderata con carta da forno.
Infornare nel forno caldo a 200 °C per circa 10 minuti o fino a quando non saranno leggermente dorati.


Sfornare e far raffreddare....quindi inzuppare ^_-


Sono dei biscotti molto friabili e morbidi....creano dipendenza, una volta mangiato uno, non si riesce più a smettere ^_-

Note:
Potete usare il burro al posto dello strutto (ricetta testata da mia mamma con successo)



Con me in cucina:

Commenti

  1. Anche a me è sempre piaciuto molto Ungaretti e quella poesia in particolare.
    Mi illuminerei d’immenso se al risveglio trovassi una colazione così fragrante e inzupposa. I biscottoni con strutto e ammoniaca sono il massimo da pucciare nel latte :)
    Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  2. Ho da poco fatto colazione e mi sarebbe proprio piaciuto avere uno dei tuoi biscottini :)
    Un bacio :)

    RispondiElimina
  3. Sono pericolosi!! Uno tira l'altro! Almeno a me succede così, quando mi ritrovo a colazione dei biscotti da inzuppare!

    RispondiElimina
  4. per una prima colazione con i fiocchi

    RispondiElimina
  5. mmm che buoni ..Rosita! stamani mi avrebbero fatto proprio comodo!
    buona giornata (di sole!!)
    :*

    RispondiElimina
  6. Che buoni!!!! Non ho mai fatto dei biscotti con lo strutto e l'ammoniaca.. Baci

    RispondiElimina
  7. vengo a colazione da te domani ad assaggiarli, che dici???Baci Sabry

    RispondiElimina
  8. Golosissimi questi biscotti :-P li vorrei proprio domani a colazione..sai che bel risveglio!!!???

    RispondiElimina
  9. Puffin ciao,che belle ricettine sfiziose, complimenti per tutto!
    Un abbraccio affettuoso :)

    RispondiElimina
  10. Bellissimi!! Io adoro l'inzuppo mattutino!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  11. Grazie a tutti!!! Vi aspetto allora domattina per colazione ^_- baciotti

    RispondiElimina
  12. buonissimi,li vedo nella mia tazza di tè

    RispondiElimina
  13. Li faccio spessissimo anche io, li trovo ottimi sia pucciati nel latte che cosparsi di Nutella!!!
    Complimenti per la splendida presentazione
    Un caro abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  14. Sono alla continua ricerca di biscotti "inzupposi" per le mie colazioni con tè caldo, questi li voglio assolutamente provare!

    un caro saluto

    RispondiElimina
  15. e che colazione dalle tue parti ! Complimenti per i biscotti, un degno inizio di giornata ! un abbraccione !

    RispondiElimina
  16. Che buoni, ogni tanto li realizzo anch'io, i miei li ho chiamati "puccialatte". Un bacione

    RispondiElimina
  17. ils sont à croquer je t'en piquerais un ou deux
    bonne soirée

    RispondiElimina
  18. Grazie a tutte ^_^ Buona settimana ^_^

    RispondiElimina
  19. Ciao, sono finita qua per caso. I biscotti sono la mia passione e questi mi ispirano molto. Mi salvo la ricetta.
    Mi sono unita ai tuoi lettori ... se ti va passa da me! :)

    RispondiElimina

Posta un commento

Lascia una traccia del tuo passaggio, mi fa piacere leggere il tuo pensiero....
GRAZIE! :)

Anche se non sempre rispondo subito, leggo sempre con molto piacere tutti i vostri commenti :)

Causa numero eccessivo di commenti ANONIMI (SPAM) sono stata costretta a riservare la possibilità di commentare solo gli utenti registrati.