Siam verdi e piccini, siam fatti a pallini, stiam dentro una buccia, verdina verduccia, siam tutti fratelli ci chiaman…


 

Buongiorno!!
Quante cose ci sono da fare a casa!
E qual'è l'unico modo per riuscire a fare i lavoretti domestici con due bimbe piccole??

Esatto!!

Farle partecipare attivamente...magari trasformando il tutto in una sorta di gioco...
detto così sembrerebbe facile, ma non conoscete la mia bimba più grande!!
E' un po' pigra, diciamo solo un po';) e così ci sono dei lavoretti che adora fare, come pasticciare in cucina, e altri, quasi tutti gli altri, che fa solo lamentandosi come se dovesse trasportare blocchi di pietra calcarea per costruire una piramide.

In compenso la sorellina più piccina, è come la definiamo noi “una fattora” nel senso che non si ferma un attimo e qualsiasi cosa stai facendo stai pur sicuro che arriva rimboccandosi le maniche per aiutarti, dallo sfare la lavastoviglie, con inevitabili perdite (tra bicchieri e tazzine!!), all' apparecchiare la tavola, dallo spazzare a rifare i letti.....insomma con lei puoi essere certo di non poter fare da solo!!

Come far cooperare queste due aiutanti così diverse? ;)

Trovato!!!
La risposta è nella soluzione dell'indovinellino nel titolo del post ;)

Ho scoperto recentemente che c'è  un lavoretto che piace ad entrambe e che fanno con accuratezza e precisione...

...eccole all'opera....




Domenica mattina avevo proprio dei pisellini freschi da sgranare raccolti nell’orto del nonno e le bimbe mi hanno dato un grosso aiuto ;)

Se non avessero collaborato non sarei mai riuscita a cucinarli;)

Come tutti i bambini, anche le mie, amano poco le verdure così ho pensato di preparare un risotto leggero adatto proprio a loro….




Risotto con piselli freschi

Ingredienti:

piselli
scalogno
brodo vegetale
riso per risotti
zafferano




Procedimento:

Rosolare lo scalogno in un tegame con un po' d'olio, quando è dorato aggiungere i piselli e qualche cucchiaio di brodo vegetale, lasciar cuocere per 5-10 minuti.
Far asciugare e aggiungere il riso. Far tostare qualche minuto e portare a cottura (in base alle indicazioni di tempo del riso prescelto) con il brodo vegetale.
Salare e pepare.
Quasi a fine cottura aggiungere lo zafferano sciolto in un po' di brodo e il prezzemolo tritato.
Servire con abbondante parmigiano grattugiato

 


Con questa ricetta partecipo ad una bellissima iniziativa di Pan di Panna  e  la cucina di Albertone 



bacioniiii

Commenti

  1. ehi, mi hai cambiato post sotto il naso !!
    ero qui per commentare il tiramisu sballoso di prima e invece mi ritrovo un altrettanto sballoso risotto coi piselli ! mi piace moltissimo, ma a casa mia i piselli non finiscono mai in pentola, i miei quando li vedono ci si fiondano a mangiarli crudi !!

    RispondiElimina
  2. PISELLIIIIIIIIIIII :D! Come mi piaceva quell'indovinello da piccina! E quanto mi piace questo bel risottino; anche se ho appena finito di pranzare un pensierino ce lo farei ;)! Però credo che non ti potrei aiutare a sbucciare i pisellini freschi, in pentola ce ne finirebbero molto pochi! Mi piacciono anche crudiiiiii :p! Un bacione

    RispondiElimina
  3. Sono i PISELLI!!! Lo conoscevo anche io da piccina quell'indovinello!!! Che brave aiutanti hai, e grazie al loro aiuto ti e' venuto questo straordinario risotto!!!! Bacioni cari!!!!

    RispondiElimina
  4. Che bel risottino tesoro!!!!! io adoro i pisellini e anche mia mamma me li faceva sgranare quando ero piccola....io ero un po' come la tua grande....meno ne facevo meglio stavo però mi piaceva pulire i piselli....solo che mteà me li mangiavo :)

    RispondiElimina
  5. Ciao, sono Martina di Giallo Zafferano. Ti scrivo perchè sul nostro forum, in occasione dei mondiali di Calcio che vedono impegnata anche la nostra amata nazionale, è stato organizzato un gioco/contest.
    Si chiama Mondial Finger food ed è diviso in tre gironi: Le polpettiadi (in scadenza il 21 giugno) il secondo girone: I caci di rigore (dal 22 giugno al 1 Luglio) e la coppa dei campioni (dal 2 all'11 luglio).
    Alla fine dei tre gironi, il giudice unico Sonia Peronaci di Giallo Zafferano, sceglierà una ricetta per girone e la realizzerà, pubblicandola sulla home page del sito, ovviamente con il link diretto al blog dell'autrice della ricetta.....quale occasione migliore per vedere il tuo blog sulla home di Giallo Zafferano?
    Per partecipare vieni a postare la tua ricetta sul forum, lasciando anche il link al tuo blog nel post!
    http://forum.giallozafferano.it/mondial-finger-food/
    Per ogni dubbio puoi anche contattarmi
    martina.spinaci@giallozafferano.it

    RispondiElimina
  6. lo so... lo so... i piselli!!! come era troppo facile??? mi piacciono tantissimo le due manine al lavoro.. e il risottino..mhmmm

    RispondiElimina
  7. Tesoro complimenti a te e alle tue piccole e adorabili aiutanti che hanno collaborato attivamente alla realizzazione di questo gustosissimo risottino!!! Baci e felice giornata

    RispondiElimina
  8. Che dolci le bambine che aiutano in cucina!!! :)se partecipano in cucina mangiano anche con più gusto!!! Riso e piselli è sempre un piatto buono e salutare!


    Un bacio e buona giornata!

    RispondiElimina
  9. piselli freschi...hanno un sapore unico e le bimbe coem vedo si sono date un gran da fare!!!delizioso risottino, questo piace anche a me!!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  10. Ma che forti che sono questi bambini e com'è incredibile la differenza di caratteri da uno all'altro..sono sicura che le tue bimbe si saranno mangiate volentieri questo risotto se non altro per il fatto di averti aiutata..e poi perchè è buonissimo!!!

    RispondiElimina
  11. basta presentare una cosa come un gioco ed ecco che i bimbi si mettono all"opera,come hanno fatto le tue!Ottimo il tuo risotto,semplice e gustoso!un baciotto anche alle cuochine!ciao.

    RispondiElimina
  12. Bravissima, i bimbi si appassionano della cucina se prendono tutto come un gioco. Anche io faccio così con il mio bimbo solo che ora che è cresciuto preferisce giocare in camera con i giochi.

    Buono quel risotto, io adoro i piselli.
    Baci

    RispondiElimina
  13. Beh che dire a un risotto così, magico!!

    RispondiElimina
  14. Che bello farsi aiutare dai propri bimbi e hai fatto benissimo a coinvolgerli!Il risotto è favoloso!Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Ciao cara!! Questo risotto è spettacolare ..si mangia con gli occhi!!! Che donnine le tue bimbe, complimenti anche a loro!! Bravissima!! Bacioni.

    RispondiElimina
  16. buono!!! leggero e saporito...e con due aiutanti così!!!

    RispondiElimina
  17. l'amore e la semplicita' sono gli unici ingredienti che fanno grande questo bel piatto!!brava
    PS:sai che anche i miei figli son simili ai tuoi cioe' il grande pigro..il piccolo una ruspa!!!!

    RispondiElimina
  18. c'est bien d'être aidé par les enfants le riz doit être excellent bravo
    bonne soirée

    RispondiElimina
  19. Hai risvegliato i nostri ricordi di bambini.
    Abbiamo passato almeno mezzora a raccontarci delle domeniche passate a sgranare i piselli.
    Ma più che risotto, per quello che mi riguarda, erano tagliatelle mentre per Sabrina....pure.
    Un abbraccio forte.
    Luca&Sabrina

    PS

    Questo è il link per la tua raccolta

    http://saporidivini.blogspot.com/2010/06/la-vita-e-uno-stato-orizzontale-rosso.html

    RispondiElimina
  20. Che tenere!!!
    E che bel risotto!

    RispondiElimina
  21. Puff che tenerezza quelle manine paffute e laboriose!!!!E che bontà di risottino...ma qui mi sento sempre a casa!!!Bacio PS Bella grafica!!

    RispondiElimina
  22. mi hai fatto venire in mente di quando da piccole aiutavamo la mamma a sgranare i piselli...tra un po' mi commuovo. uonissimo il risotto, quanti ricordi!

    RispondiElimina
  23. Che meraviglia questo post, e che brave le due aiutanti... complimenti e grazie, a tutt'e tre !!!
    Albertone

    RispondiElimina
  24. I piselli frschi sono buonissimi,complimenti alle bimbe per la realizzazione del piatto!!!!Bacionissimi!!!

    RispondiElimina
  25. Ahahahaah ma hai avuto un'eccellente idea!! Deve essere buonissimo tra l'altro il risottino! smack!

    RispondiElimina
  26. che belle le manine delle tue piccole aiutanti! io da piccola ero come la prima, una pigrona! col tempo sono cambiata! vedrai che poi ti aiuterà più volentieri :))

    RispondiElimina
  27. avete ragione è difficile mangiare i pisellini appena sgranti, perchè la tentazione di mangiarli crudi è forte!!!
    bacioni e grazie a tutti
    :X

    RispondiElimina
  28. Anche mio figlio Stefano mi aiuta a sgranare piselli ma si stanca subito e magari poi mangiasse quel delizioso risotto che hai cucinato tu!
    Lui mangia solo la pasta all'olio,io invece assaggerei volentieri il tuo risottino.
    Ciao e buonanotte.

    RispondiElimina
  29. anche le mie nipotine mi aiutano a sbucciare i piselli..ma a me poi non riesce di farglieli
    mangiare come a Te...bravissima e complimenti!!

    RispondiElimina
  30. @Aleste, Enza: anche la mia bimba più grande preferirebbe solo pasta in bianco, per fortuna che la piccolina divora tutto, almeno per ora;)

    RispondiElimina

Posta un commento

Lascia una traccia del tuo passaggio, mi fa piacere leggere il tuo pensiero....
GRAZIE! :)

Anche se non sempre rispondo subito, leggo sempre con molto piacere tutti i vostri commenti :)

Causa numero eccessivo di commenti ANONIMI (SPAM) sono stata costretta a riservare la possibilità di commentare solo gli utenti registrati.