ne è rimasta solo una!

Ciao a tutti!!!

Siamo al 30 settembre, ma se non guardassi il calendario direi che ci troviamo ancora alla fine di agosto!!

La mattina e la sera rinfresca, almeno qui da me, ma il pomeriggio le temperature raggiungono i 30 gradi!

Eppure siamo in autunno e uno dei frutti tipici di questa stagione è l'uva ed una delle attività che ogni anno vengono svolte in questo mese è la vendemmia.

E proprio dopo la vendemmia da mio suocero (eheh...questa volta i frutti non provengono dall'orto del contadino vigile e pignolo ^_- ) mio marito ha portato in casa un po' di uva da tavola e da vino, tra cui tre belle pigne di uva fragola.

Quando le ho viste le ho subito immaginate (naturalmente non intere!!) all'interno della "torta bertolina" che avevo adocchiato in internet e che mi aveva colpito.

Così la sera le ho lasciate in cucina, nella fruttiera, con il proposito di "cucinarle" il giorno seguente. Ma all'indomani non ho avuto il tempo e così ho dovuto rimandare ancora.

Quando finalmente mi sono decisa a pasticciare e ho preso la fruttiera all'interno ho trovato solo una (dico una, erano treeeee) piccola pigna di uva fragola!!!!!!!

Qualche altra manina, o meglio manona (visto che tutti gli indizi conducevano al capofamiglia e alla sua voglia di spuntini fuori pasto ^_-) era arrivata prima di me...ed in silenzio si era beccata la mia uva!!!!

Per la torta quella pignetta non era sufficiente, ma ormai ero decisa a preparare qualcosa e così mi è venuta l'idea di sperimentare un risotto.

Dopo quello con il pompelmo rosa, con il melograno....mi mancava quello con l'uva ^_-!

Non mi sono inventata niente, in quanto la ricetta deriva da un'insieme di ricette simili lette in rete e rispecchia il mio modo di preparare i risotti.....



RISOTTO
all'UVA FRAGOLA

Ingredienti (2 persone):

170 gr di riso per risotti
1 pigna di uva fragola (circa 300 gr di acini)
1 bicchiere di vino rosso fruttato
brodo o acqua bollente
1 scalogno
olio evo
sale 
pepe bianco
una noce di burro




Procedimento:

Passare gli acini di uva fragola al passa verdure, dopo averli lavati,  in modo da eliminare le bucce ed ottenere una salsa densa. Lasciatene alcuni per decorare i piatti.
In un tegame dorare lo scalogno tritato con poco olio, tostare il riso e bagnare con un bicchiere di vino rosso.
Aggiungere poi il brodo e il succo d'uva, cuocere mescolando e aggiungendo al bisogno altro brodo.
Salare, pepare e a fine cottura aggiungere una noce di burro per mantecare.
Servire tiepido accompagnando il risotto con gli acini d'uva e un po' di succo che avrete serbato.

Io ho utilizzato il comodissimo coppapasta in acciaio con stantuffo della GUARDINI.



Premetto che le foto non rendono molto, le ho fatte di sera e purtroppo ho dovuto ritoccarle perchè troppo scure, quindi anche il colore rosso e vivace del risotto è venuto un po' a mancare.

In ogni caso mi è piaciuto molto e per questo partecipo ugualmente al contest di Barbara


Buon fine settimana!!!!

^_^


Commenti

  1. L'uva fragola non la vedo da anni , e vorrei ..rincontrarla :) deliziosa ricetta ciao

    RispondiElimina
  2. ma dai il risotto con l'uva fragola? che bella idea!!! se trovo ancora qualche grappolo in giro lo provo! deve essere delizioso! baci cara!!!

    RispondiElimina
  3. delizioso!! di uva fragola non ne ho più ma di vino fatto solo con uva fragola sì, lo proverò con quello e poi ti farò sapere, un bacione e buona giornata

    RispondiElimina
  4. Si è cio chepenso acnhe io.. non siamo in autunno..a Roa è estate piena!!!!!! Questo risottino mi fa gola.. sembra così delicato!!!! bacioni buonw.e.

    RispondiElimina
  5. E si sembra davvero di essere ancora ad agosto siamo anche qui sui 30°!!! Questo riso e' stupendo con un colore bellissimo, e l'uva fragola e' troppo buona!!!un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  6. Che bella presentazione!Non l'ho mai provato mi incuriosisce..Comunque complimenti!

    RispondiElimina
  7. Non l'ho mai provato ,molto originale! Anche qui da me l'autunno sta regalando giornate splendide!Buon we.

    RispondiElimina
  8. Si fà un caldo che sembra Agosto qui ancora al mare si và ^_*
    Conosco bene i loro spuntini fuori pasto, per ti sei trovata a fare un risotto eccellente brava!!
    un bacione e buon W.E.
    anna

    RispondiElimina
  9. hai ragione le temperature sono proprio alte, ma godiamoci questi ultimi giorni. Non ho mai provato il riso fatto così.

    RispondiElimina
  10. Pensavo proprio di fare il risotto all'uva in questi giorni visto che prmai siamo in stagione e mi paice tanto...quasi quasi cambio uva :D! Spero di trovarla, mi ispira un sacco questa versione "rossa" :) Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  11. OOOOOOOOOOOOOOOOOOOHhhhhhhhhhhh......... ho l'acquolina, ora domani vado alla ricerca dell'uva fragola, è così buona!!! Buon weekend, baci, Flavia

    RispondiElimina
  12. KLove your risotto Puffin! gloria

    RispondiElimina
  13. E' veramente delizioso questo risotto,bravissima,una ricetta da riprodurre appena possibile,mi sono fatta un appunto.Grazie cara e complimenti!!Un abbraccio..

    RispondiElimina
  14. mai provato......Baci e buon weekend

    RispondiElimina
  15. ma questo risotto con l'uva che continuo a vedere in giro mi sta proprio tentando uhhhh che fame imbocca al lupo per il contest

    RispondiElimina
  16. Sai che è da un po' che lo voglio fare? quest'anno mio padre è riuscito a tirare su un rametto di vite di uva fragola e non vedo l'ora di tornare dai miei per potermi appropriare del raccolto :))

    RispondiElimina
  17. Ma quanto mi piacciono questi risottini alternativi e profumatissimi! Bravaaaaa! :*

    RispondiElimina
  18. Che bel risottino tutto profumato! Dovrò trovare l'uva fragola per poterlo sperimentare! Ciao

    RispondiElimina
  19. Buonissima l'uva fragola e pure questo risotto!!!

    RispondiElimina
  20. Ciao cara!! Bellissimo il tuo risotto!! Dev'essere squisito e profumatissimo! Complimenti! Un bacione e buon week end.

    RispondiElimina
  21. vedo un sacco di ricettine con l'uva ultimamente...ma la stagione ci sta'...anche se come dici tu pare agosto....brava come sempre.

    RispondiElimina
  22. vedo un sacco di ricettine con l'uva ultimamente...ma la stagione ci sta'...anche se come dici tu pare agosto....brava come sempre.

    RispondiElimina
  23. vedo un sacco di ricettine con l'uva ultimamente...ma la stagione ci sta'...anche se come dici tu pare agosto....brava come sempre.

    RispondiElimina
  24. Che bella idea il risotto con l'uva fragola, segno e provo al piu' presto.
    Buon we Daniela.

    RispondiElimina
  25. Che darei per avere un chicchino della tua uva fragola che qui nn trovo... anzi del tuo riso!
    E comunque per il mio contest basta un tocco di rosso e qui c'è :) quindi vva strabene :) e sono sicura che è delizioso!
    Baci,
    Barbara

    RispondiElimina
  26. Che buono che dev'essere, mi piace molto l'uva fragola, se la trovo sarà mio!! Un bacione

    RispondiElimina
  27. Ciao! buonissimo questo risotto, d'altronde con un tipo di uva così saporito...certo viene ricco di sapore!! ed originalissimo!
    baci baci

    RispondiElimina
  28. Ei ciao , carina come idea..
    Mi unisco a te :)
    se ti và passa a trovarmi..
    Ti aspetto

    http://cupcakes-site.blogspot.com/ ♥

    RispondiElimina
  29. Ma ciao!!! Hai ragione siamo davvero in sintonia!!! bello anche il tuo con l'uva fragola!! mi piace anche la presentazione e il fatto che tu abbia utilizzato lo scalogno, sicuramente più dolce della cipolla...Un abbraccio e buon week end :)

    RispondiElimina
  30. Non so tu, ma io ci sarei rimasta malissimo (leggasi amputazione della manona colpevole XD). La torta bertolina mi ha incuriosita molto, ma trovo che il risotto sia comunque molto interessante. Spesso balena anche a me l'idea di provare a fare un risotto di frutta, ma temo proprio che in casa più di uno storcerà il naso e quindi desisto :(

    RispondiElimina
  31. grazieee!!!
    adoro i risotti!
    buona domenica :)

    RispondiElimina

Posta un commento

Lascia una traccia del tuo passaggio, mi fa piacere leggere il tuo pensiero....
GRAZIE! :)

Anche se non sempre rispondo subito, leggo sempre con molto piacere tutti i vostri commenti :)

Causa numero eccessivo di commenti ANONIMI (SPAM) sono stata costretta a riservare la possibilità di commentare solo gli utenti registrati.